Liverpool-Roma, violenza ad Anfield: arrestati tifosi italiani. Il comunicato della Roma…

Adjust Comment Print

AGGIORNAMENTO ORE 11.30 - "È caduta l'accusa di tentato omicidio per entrambi". Il reato è stato derubricato in lesioni gravissime per Lombardi e in 'violent disorder', un reato che in Italia non esiste, per Sciusco.

La polizia britannica ha chiesto a eventuali testimoni di dare informazioni in merito alla vicenda. Tutto sembra essere iniziato al The Albert Pub, un locale situato nelle vicinanze dell'Anfield Road, e che di solito è un punto di ritrovo dei tifosi Reds prima dell'inizio delle partite. Il tifoso aggredito, che ha battuto violentemente la testa a terra, ha riportato un trauma cranico ed è ricoverato nel centro neurologico di Walton, in condizioni critiche. La società giallorossa, però, è pronta a contestare l'applicazione della norma sulla responsabilità oggettiva, chiamando in causa il mancato (e insufficiente) controllo della polizia inglese, tra l'altro intervenuta in ritardo, nel piazzale davanti alla Kop, la curva dei tifosi del Liverpool. Per la vicenda sono stati arrestati due sostenitori romanisti, accusati di tentato omicidio, ma - dicono i familiari - l'aggressione sarebbe stata compiuta da "13 teppisti".

Alcune immagini pubblicate dai tabloid inglesi e rilanciate dai social mostrano un ultrà camminare con un martello in mano, ma le testimonianze raccolte dalla polizia parlano di attacco con cinturoni dalle fibbie di metallo, pugni e bastoni. Il club ha offerto la propria collaborazione al Liverpool Fc, alla Uefa e alle autorità.

"Il nostro pensiero - fa sapere l'Uefa - ora è rivolto alla vittima e alla sua famiglia". Gli autori di questo attacco ignobile - si legge nella nota della Federazione continentale ribattuta dalle agenzie - non hanno posto nel mondo del calcio e confidiamo che saranno trattati con la massima severità. Per noi sarà una priorità: "controllare tutti i punti di arrivo dei tifosi del Liverpool, in particolare aeroporti e stazioni". "Non c'è mai stata pressione sulla palla da parte dei giocatori della Roma, i difensori sono lenti e hanno sofferto sempre".

Governo: Di Maio, ipotesi centrodestra tramontata del tutto
Tra i due partiti non ci sarebbe incompatibilità programmatica ma semmai un terreno da arare, seppur con compromessi faticosi. Direzione di cui si ipotizzano anche i possibili giorni di convocazione: mercoledì 2 maggio o, più presto, il 30 aprile.

La brutta sconfitta subita dalla Roma contro il Liverpool ha un unico colpevole secondo Rio Ferdinand, e si tratta di Eusebio Di Francesco.

"In questa stagione ho visto parecchie partite del Liverpool, soprattutto perché Salah ora sta giocando lì e l'ho seguito costantemente".

Il Liverpool, invece, ai quarti ha sconfitto il Manchester City di Guardiola. Salah alla Roma non segnava poco: 82 partite, 34 gol.

Comments