Sindacati in piazza per la sicurezza sul lavoro

Adjust Comment Print

A Gualdo Tadino protagonisti saranno in particolare i lavoratori di due aziende simbolo del territorio, ex Merloni e Tagina, per una manifestazione che i sindacati hanno voluto intitolare: "Il lavoro, vera cura per l'appennino".

Populismo, disintermediazione, antisistema, delegittimazione dei corpi intermedi non sembrano aver scalfito il Sindacato Confederale Cgil, Cisl e Uil. Durante il corteo sono previste le esibizioni della Banda del Corpo dei Vigili Urbani della Città di Torino e della Banda Filarmonica Mirafiori.

Prima dell'intervento unitario del segretario Lo Bianco prenderanno la parola una rappresentante della Gioc (Gioventù Operaia Cristiana), una lavoratrice di Italiaonline, un lavoratore di Embraco e una lavoratrice di Ilmed Logistics Spa. Qui il tema della salute e sicurezza sul lavoro è fortemente sentito, sia per i lavoratori italiani che per i migranti, per questo la scelta delle tre confederazioni. La mancanza di Lavoro crea Insicurezza con violente ripercussioni sui servizi e quindi la Vita degli irpini, le criticità fortissime le viviamo nella Sanità, Istruzione, Trasporti, e con aggressioni e criticità nell'ambiente che si riverberano nel Servizio Idrico Integrato e tutte queste criticità fanno perdere ogni anni più di 2000 abitanti, in età fertile, nella Provincia Irpina. I sindacati della Cgil, Cisl e Uil dell'Umbria hanno incentrato la festa regionale del Primo Maggio ad Umbertide proprio sulla messa in sicurezza del lavoro e dei lavoratori. Quest'anno è la citta toscana ad ospitare la Festa del lavoro con i comizi dei tre leader sindacali, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Napoli, Sarri: "Persi di fronte l'avversità della partita. Proveremo a riscattarci"
Cambiare modulo e giocare in quel modo in dieci è quasi obbligatorio, Jorginho era il meno adatto per il centrocampo a due. Restare in 11 poteva essere molto meglio, non avremmo perso le nostre certezze dal punto di vista tattico.

La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro è il tema che CGIL, CISL, UIL hanno deciso di affrontare per il Primo Maggio 2018. Ebbene il primo maggio dovrebbe essere una festa dei lavoratori e il riaffermare il diritto di ogni persona al lavoro e non all'assistenza! Lavoro di qualità che, anche in Umbria, rappresenta una delle sfide centrali per il mondo economico. Carfizzi, inoltre, si trova nel crotonese e, proprio a Crotone, il 5 aprile scorso sono morti sul luogo di lavoro Giuseppe Greco di 51 anni, di Isola Capo Rizzuto e il rumeno Dragos Chiriac, 35 anni. Anche per questo la ricostruzione, che ormai speriamo avviata verso una concreta realizzazione, necessita di regole e controlli stringenti. E' il messaggio per il 1 maggio lanciato dal premier Paolo Gentiloni su Twitter. In seguito a questo fatto, nel 1890, laSeconda Internazionale socialista istituì ufficialmente il primo maggio come data per la festa dei lavoratori.

Bassetti Lunedì sera poi nella chiesa parrocchiale Santa Famiglia di Nazareth di San Sisto, il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Dei, ha guidato la veglia di preghiera per il lavoro promossa dall'Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro di Perugia-Città della Pieve: "Il lavoro - ha detto - è sacro dalla creazione dell'uomo alla redenzione del Figlio di Dio".

Comments