Uccide la madre e si barrica in casa: spari contro i carabinieri

Adjust Comment Print

Ha ucciso la madre e si è barricato in casa. Secondo le prime notizie che sono stati in grado di raccogliere i soccorritori presenti sul posto, il 37enne avrebbe avuto in passato problemi psichiatrici: ha ammazzato la donna e poi si è barricato nell'appartamento al primo piano dello stabile. Succede a Qualiano, comune dell'hinterland di Napoli, dove i carabinieri stanno tentando una difficile opera di mediazione per convincere l'uomo ad arrendersi. Il corpo della donna, invece, è stato immediatamente scorto a terra e privo di vita dai militari giunti sul posto.

Violenta scossa di terremoto all'alba
Secondo le prime informazioni, al momento, non sono comunque arrivate richieste di soccorso ai vigili del fuoco . Alle ore 13:10 una scossa ha avuto epicentro Santo Stefano in Aspromonte (RC) con magnitudo 2.0.

I Carabinieri hanno avviato una trattativa con Pasquale De Falco. Sarebbe psichicamente instabile. Secondo quanto si apprende dai Carabinieri, e' armato di un fucile da caccia regolarmente detenuto dal padre. La tragedia si è consumata a Qualiano, paese del Napolitano. Sul luogo è intervenuta anche la polizia municipale che ha transennato la zona circostante l'abitazione, impedendo così l'accesso a curiosi e giornalisti. La sua famiglia è molto conosciuta a Qualiano.

Comments