Gabigol: "Non mi aspettavo di andare in Europa e tornare al Santos"

Adjust Comment Print

"Penso di aver imparato molte cose in Europa".

Due anni dopo Gabigol l'Inter potrebbe tornare a prendere un giocatore dal Santos: secondo Globoesporte sarebbe prevista nelle prossime ventiquattro ore una riunione con gli agenti di Léo Cittadini, centrocampista classe 1994 sul quale c'è anche la Sampdoria. È stato un periodo di apprendimento e crescita, sia in campo che come uomo, mi capita di vedere in televisione le partite della squadra. I suoi rappresentanti si trovano in Italia per parlare con l'Inter, presumibilmente nella giornata di oggi. Mi piace molto l'affetto dei tifosi. Sì, ho questa voglia di rivincita.

Primo Maggio, CGIL CISL E UIL a Carfizzi
Questi dati rappresentano uno spaccato del mondo del lavoro, dove la logica del profitto prevale su quella delle condizioni di lavoro.

Lei è nel cuore dei tifosi nerazzurri e ha ancora un contratto in essere con la Beneamata. Nella partita contro l'Estudiantes il calciatore è tornato al gol, e durante un'intervista a Folha de Sao Paulo, ha parlato anche del suo trascorso in Europa, con l'Inter e con il Benfica: "Non è successo nulla di così clamoroso in Europa, quando ho commesso un errore mi sono sempre scusato. E ancora grazie per tutto il sostegno e l'affetto che mi hanno dimostrato", ha concluso Gabigol.

Comments