Il social consiglia di cambiare password Video — Problema Twitter

Adjust Comment Print

Tuttavia, il gruppo ha chiesto agli oltre 330 milioni di utenti di cambiare le loro password e abilitare l'autenticazione a due fattori. Come dire, il problema - benché risolto e apparentemente innocuo - potrebbe comunque provocare conseguenze improcrastinabili, e sotto il segno dell'immancabile proverbio è forse meglio prevenire che curare, specie quando ci sono in gioco questioni di un certo peso come la sicurezza.

A tutti gli utenti nelle ultime ore, accedendo al social network, su Twitter è apparsa una finestra con un messaggio di testo intitolato 'Mantieni sicuro il tuo account' a fronte dell'invito a cambiare la password accedendo, dalla propria area riservata, alla sezione relativa alle impostazioni.

Polemiche senza fine: l'Inter si sfoga, la Juve è infastidita
L'obiettivo rimane immutato e lo dimostreremo domenica prossima contro l'Udinese ". "Per noi e per i nostri tifosi". Abbiamo deciso di parlare solo oggi perchè le dichiarazioni post partita sarebbero state influenzate dall'enfasi.

Riguardo il bug, il CTO di Twitter Parag Agrawal (@paraga) ha spiegato che la società maschera le password degli utenti attraverso un processo chiamato "hashing" utilizzando una funzione nota come bcrypt, che sostituisce la password effettiva con un insieme casuale di numeri e lettere che sono memorizzati nel sistema di Twitter. "Il problema è stato risolto", ha precisato la società. Twitter sottolinea che il bug è stato individuato direttamente dai suoi tecnici e di aver già preso tutte le contromisure necessarie per risolvere il problema.

L'incidente ha avuto però ripercussioni in Borsa. La sostituzione della password attualmente in uso per l'accesso al social network non deve essere effettuata da tutti gli utenti ma solo da coloro che hanno ricevuto o riceveranno un'email da Twitter. Inutile dire che lo staff che si cela dietro il social non è rimasto con le mani in mano, provvedendo tempestivamente a risolvere in parte la situazione, impedendo agli hacker eventuali attacchi.

Comments