GP Spagna, Fp1: Dovizioso beffa Marquez, sesto tempo per Rossi

Adjust Comment Print

E' di Andrea Dovizioso (Ducati) ilmiglior tempo nella prima sessione di prove libere del venerdìin vista del Gp di Spagna classe MotoGP. "Tutto sommato però siamo partiti con una buona base, anche se non è ancora sufficiente e quindi domani dovremo migliorare". Più staccati Marc Marquez, quinto a circa due decimi e protagonista di una caduta senza conseguenze, e Dovizioso, sesto con la Ducati a circa quattro decimi, poco meglio del compagno di squadra Jorge Lorenzo. "Oggi abbiamo fatto molte prove e trovato delle soluzioni valide - racconta Por Fuera - Alcuni degli aggiornamenti che abbiamo portato qui a Jerez sono stati positivi, ma ci sono delle curve in cui faccio ancora troppa fatica a far girare la moto e perdo qualche decimo". Pensa solo a se stesso anche Valentino Rossi, che dopo un inizio complicato spera di avere risposte positive dalla sua M1: "Le prime gare non sono andate molto bene, ma abbiamo provato qualcosa di positivo. Nel 2017 la sofferenza fu tanta perché avemmo problemi con la gomma anteriore".

Massimo Moratti su Inter-Juve: "Noi vittime di situazioni strane"
Luciano Spalletti è bravissimo, al di la della piccola critica per domenica, cambiare in questo momento non è la cosa più giusta. Dietro al VAR c'è una persona , non una macchina. È stato eroico aver resistito fino al minuto 85 in dieci...

L'amministratore delegato Ducati si è anche soffermato sull'ipotesi Crutchlow, che sembra essersi di recente dichiarato interessato ad un posto nel team di Borgo Panigale: "anche Cal ha lasciato un bellissimo ricordo, io quando sono diventato amministratore delegato nel 2013 ho fortemente voluto Cal, è un pilota che mi piace tantissimo, so che ha comunque un contratto ma è chiaro che fa parte dei piloti che ci piacciono tantissimo, credo che andrebbe forte, è in grande forma, ci piace!" Il feeling con la moto è davvero buono. "Ci hanno detto che da ora in poi ci saranno penalizzazioni più severe e penso sia giusto".

Comments