Lotito rompe il silenzio: "Lazio seconda a nessuno"

Adjust Comment Print

Ai microfoni domestici di Lazio Style ha parlato a lungo del momento della sua creatura, interrompendo un silenzio che durava da tempo. Ecco le sue parole: "Noi però non siamo abituati a piangerci addosso".

"La Lazio avrebbe meritato un ruolo in classifica diverso". Non voglio fare polemiche, il campionato chi l'ha visto, ha visto pure che la Lazio avrebbe meritato una posizione diversa in classifica, dunque non raccontiamoci stupidaggini. "Dovremo reagire uniti, tutti insieme, per ottenere quegli obiettivi che meritiamo di conquistare sul campo". Vivrò queste ultime due finali con trepidazione ma anche rammarico perchè non meritavamo di soffrire fino all'ultima giornata. E' però nel dna di questa società e di questi tifosi non mollare mai fino all'ultimo.

Anniversario della morte di Aldo Moro: un minuto di silenzio in Regione
Interpreti lo stesso Luca Zingaretti e Alessia Giuliani . " Aldo Moro , 40 anni dopo". La politica si divide tra chi è contrario ad ogni trattativa e chi apre spiragli.

La spinta del pubblico potrebbe rivelarsi decisiva, specie nel match conclusivo all'Olimpico contro l'Inter (per il quale la prevendita procede spedita: già esauriti distinti e curva nord).

Abbiamo sentito molte volte Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio, recriminare a fine partita per evidenti torti arbitrali subìti dalla sua squadra nonostante l'introduzione del VAR. La Lazio è vero, è stata penalizzata molto, ma nel calcio gli errori arbitrali ci sono e ci saranno sempre. Ma questo rientra nel Dnd e nella storia di questa società: "ci siamo sempre dovuti conquistare tutto con sacrificio e abnegazione". "Ne approfitto per annunciare che per venire incontro alle esigenze dei nostri tifosi, apriremo un negozio al centro della città in modo che sia più facile l'acquisto dei biglietti". Una lacuna (l'assenza di uno store del club nel cuore della capitale) che i tifosi laziali hanno sempre lamentato.

Comments