Di Maio: "Berlusconi candidabile? Non cambia nulla"

Adjust Comment Print

"Di Maio è venuto a chiedermi il sostegno della sua premiership - o di altro esponente del MoVimento - in cambio del nostro ingresso nel governo M5S-Lega". Aggiungendo che Fratelli d'Italia gli avrebbe risposto un secco no. L'ex Premier, infatti, ha ottenuto la riabilitazione direttamente dal tribunale di sorveglianza di Milano.

"Speriamo che questi due non vadano avanti, perché mettono la patrimoniale". Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Ma anche alla battaglia per salvare ciò che rimane del suo significato.

Il leader azzurro aspetta, non vuole di certo essere lui ad azzoppare il cavallo, che ancora non sta sulle sue gambe.

"Sono una trentina i punti del programma e su qualcuno ci sono ancora posizioni diverse - ha rilevato Salvini - d'altronde siamo due forze politiche diverse che avevano programmi diversi: il lavoro che stiamo facendo e vedere se c'è un'idea di Italia non uguale ma simile, con cui governare nei prossimi mesi per evitare le elezioni domani mattina o governi tecnici". "La trattativa sul contratto di governo va avanti - haaggiunto - perché l'obiettivo è di portare i migliori risultatiper i cittadini". "Entro poche ore vogliamo chiudere su tutto, domani si lavora ancora", ha assicurato Salvini.

Ue, Mattarella: "Pensare di farcela da soli è illusione o inganno"
Difficile non leggere nella parole pronunciate stamane a Sergio Mattarella qualche nesso con l'evoluzione della situazione politica: "Pensare di farcela senza l'Europa significa ingannare i cittadini".

Il riferimento, seppure non esplicitato dal capo dello Stato, corre alle principali promesse con cui 5 stelle e Carroccio hanno raccolto molti consensi elettorali, Reddito di cittadinanza, Flat tax e riforma delle pensioni: provvedimenti che secondo le indiscrezioni fatte filtrare da Di Maio e Salvini saranno la colonna portante dell'esecutivo giallo-verde ma che rischiano di essere difficilmente supportate da un equilibrio dei conti.

"C'è sostanzialmente un accordo sui punti chiave", afferma Salvini a margine del tavolo sul contratto di governo con il M5S.

Intanto proseguono i tavoli per la stesura del contratto di governo. "Ho ricevuto oggi, su sua richiesta - è invece la versione della Meloni - Luigi Di Maio".

L'incontro Lega-Movimento Cinque Stelle ha preso il via a Milano nel pomeriggio di sabato. Secondo quanto apprende l'Agi, il lavoro procede in modo alacre sui temi che costituiscono il contratto che sarà alla base di un possibile esecutivo 5 stelle-Lega. Di Maio è arrivato alla stazione Centrale di Milano a bordo di un Frecciarossa da Roma. L'incontro si è svolto all'hotel Forum, dove soggiorna Grillo quando è nella capitale. "Vediamo come va", ha detto il presidente di Forza Italia sollecitato dai cronisti sull'alleanza tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Comments