FIFA, avanti tutta per il nuovo Mondiale per club a 24 squadre

Adjust Comment Print

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il nuovo Mondiale per Club avrà inizio nel 2021, nel periodo di giugno, e si terrà una volta ogni 4 anni. Per il resto è tutto pronto.

La proposta di Zvonimir Boban (ex opinionista di Sky fino a pochi mesi fa, nda), attuale segretario Fifa, consiste nel suddividere i 24 club più forti di ogni Confederazione, in otto gironi da tre squadre ciascuno. Molto interessata all'organizzazione dell'evento sembra essere la Cina.

Delle 24 squadre, la metà (12) sono europee: 4,5 dal Sud America, 2 dall'Africa, 2 dall'Asia, 2 dal Nord America, 0,5 dall'Oceania (spareggio con la sudamericana) più un club dal paese ospitante. Le 12 europee saranno le più vincenti della storia del continente: sicure di un posto dunque Real Madrid, Barcellona, Milan, Inter, Bayern Monaco, Liverpool, Ajax e Manchester United.

Roberto Mancini e lo Zenit si separano
I primi passi da c.t. azzurro. "Non sarà facile, ma questo è un primo punto estremamente importante e molto apprezzato". E' per questo che dobbiamo avere molti claciatori a disposizione così da avere un ampio ventaglio.

Per quanto riguarda i criteri di qualificazione c'è ancora incertezza anche se è probabile che riguardino i risultati in Europa (un'ipotesi è quella delle vincitrici delle ultime 4 edizioni della Champions League). Per lanciare il torneo, infatti, la Fifa sta pensando a una fase finale con le squadre che hanno vinto di più. Si aggiungerà la Juventus che pure con 2 coppe dalle grandi orecchie in bacheca vanta un percorso recente di livello altissimo oltre a 2 Intercontinentali. Resterebbero tre posti da assegnare. La sede della prima edizione è ancora da stabilire.

DATE E LOCATION - 18 giorni di partite, minimo 2 e massimo 5 per squadra, da giocare fra il 10 ed il 28 giugno 2021. Gli investitori mettono sul piatto la bellezza di 4 miliardi di dollari per le prime 4 edizioni: 2021, 2025, 2029 e 2033. Soldi che fanno molta gola ai club, soprattutto perché la Fifa non sembra intenzionata ad avere profitti dal torneo, ma vorrebbe solo coprire le spese di organizzazione tenendo per sé circa cento milioni di dollari a edizione.

La sola partecipazione varrà all'incirca 60 milioni alla società e la vittoria finale 150.

Comments