Napoli, clamoroso annuncio di Alvino: "Ancelotti nuovo allenatore del Napoli"

Adjust Comment Print

De Laurentiis gli dirà che i lavori sono in programma già dalla prossima settimana. Che nelle ultime dichiarazioni non ha lasciato grandi margini sulla sua permanenza, ma anche lui deve fare i conti con il prezzo piuttosto alto da pagare. Dunque resta da sciogliere il nodo tecnico, un nodo che potrebbe anche portare alla rottura tra le parti.

Record di punti per una squadra arrivata seconda in classifica e record di punti del club. Poi ognuno per la propria strada. Facile l'accostamento oggi: niente Italia per avere un futuro con il Napoli di De Laurentiis. Al tavolo di confronto ci sarà lo 'stato maggiore' del Napoli: oltre al presidente, il suo braccio destro Chiavelli, il direttore sportivo Giuntoli.

"Licenziati" i carabinieri accusati di aver violentato le studentesse americane
Lo conferma l'avvocato Giorgio Carta, legale, insieme al collega Andrea Gallori, di Costa. Ora i due ex carabinieri sono in attesa del rinvio a giudizio e del processo.

Le alternative a Sarri in caso di addio. I quattro nomi sono Gasperini e Giampaolo mentre all'estero sono Emery e Fonseca. Il pareggio dei bianconeri in casa della Roma ha ufficializzato il settimo tricolore consecutivo e chiuso definitivamente la stagione. Tra mercoledì e giovedì è previsto l'incontro decisivo tra De Laurentiis e Sarri, che al momento sembra orientato a gettare la spugna e a concludere subito la sua avventura azzurra, nonostante sia ancora legato al club da due anni di contratto. Da questi quattro molto probabilmente uscirà il nuovo tecnico del Napoli: c'è l'interesse per Ancelotti che non ha dato nessuna risposta al Napoli. Semmai sono le ambizioni di mercato degli attori in causa a creare un solco importante che con ogni probabilità porterà alla separazione.

Comments