Sarri in pole per il dopo Conte al Chelsea

Adjust Comment Print

Dopo l'arrivo di Carlo Ancelotti e il suo conseguente esonero dal Napoli, l'ex tecnico partenopeo approderà quasi certamente alla corte di Roman Abramovič.

Adesso il grande interrogativo riguarda il futuro del 59enne napoletano: le voci di calciomercato più insistenti lo avvicinano alla panchina dello Zenit e a quella del Chelsea. Resta soltanto un nodo da sciogliere prima di apporre le firme sul contratto.

Caccamo, si è spenta ogni speranza per la 15enne caduta dal tetto
Sara giocava insieme ad alcuni amici ed era salita sulla copertura di un magazzino in via Del Carmine a Caccamo , comune in provincia di Palermo .

Gli inglesi spingono per una rescissione consensuale del contratto che lega Conte ai Blues per un'altra stagione. L'addio di Antonio Conte sembra ormai certo, anche perché vista l'assenza di Abramovich il club è gestito dalla sua collaboratrice Marina Granovskaia il cui rapporto col tecnico leccese è decisamente problematico. Sarà quindi lui l'erete di Antonio Conte, che potrebbe prendersi una sorta di anno sabbatico. La svolta dopo che Carlo Ancelotti ha di fatto raggiunto un accordo per prendere le redini del Napoli al posto proprio di Sarri.

Lo spagnolo vuole lasciare l'Inghilterra e tornerebbe volentieri in Italia: qualcosa in questa direzione si è già mosso come hanno dimostrato le foto circolate in rete nei giorni scorsi che ritraggono Morata e Fabio Paratici, ds della Juve, a pranzo insieme a Milano. Cosa farà Maurizio Sarri?

Comments