F1. Vettel, 2/o posto buon risultato

Adjust Comment Print

Disastro Verstappen che a causa di un suo errore ha rovinato l'auto e non ha preso parte alle qualifiche. Pole position incredibile dell'australiano con la Red Bull, in super forma già dalle prime libere. Rientra anche Vettel al giro 16 che riesce a mantenere la seconda posizione davanti a Bottas. "C'erano anche le gomme da gestire e Vettel che soffiava sul collo, e Daniel in tutto questo è stato semplicemente perfetto". Streaming su Skygo e Tv8.

Ricciardo è riuscito a vincere nonostante un problema alla sua power unit al 30° giro. Niente e nessuno però ferma i piloti del Circus più veloce del mondo, che aspettano solo il via per scatenare il loro istinto da animali da gara. "Non è grandioso non essere in pole ma dobbiamo accettarlo".

Aereo scomparso in Campania, ritrovati i resti
Sul Monte Stella l'ultimo rilevamento radar, a Capri invece l'ultima posizione data dai due durante un sorvolo sull'isola. L'allarme è stato diramato domenica notte dalla sala operativa dell'aeroporto di Orio Al Serio, in provincia di Bergamo.

"Ho cercato di affrontare un problema alla volta". Visto il risultato ottenuto dal compagno di team...qualifica che sa occasione persa, l'ennesima, per il figlio di Jos. E qui arriva il secondo goal monegasco di Ricciardo.

Max, invece, ha dovuto assistere da spettatore alle prodezze del teammate, dovendo incassare un altro brutto colpo ed obbligato ad una gara in rimonta. Oggi abbiamo sentito tutti via-radio quanto fosse composto e analitico anche in un momento di grande tensione. È stata una gara interessante, ma forse meno di altre. Ricciardo ha concluso il Q3 con il tempo di 1:10:810, che diventa il nuovo record ufficiale del circuito, precedendo di 229 millesimi la Ferrari di Seb Vettel. Come ci informa l'azienda milanese, a Montecarlo le vetture presentano il massimo carico aerodinamico, ma al contempo il livello di stress degli pneumatici e quello dell'abrasività dell'asfalto sono bassi: per questo si tratta del tracciato ideale per le hypersoft, vista la necessità di generare grip meccanico. La macchina è comunque in una buona posizione. Tuttavia col senno di poi e coi se son capaci tutti, mentre durante i 78 giri monegaschi ad Arrivabene e ai suoi è probabilmente parso più saggio portare a casa un dignitosissimo 2° posto, recuperando punti sull'impotente Hamilton.

Comments