Lotito: "Per Milinkovic non bastano 100 milioni"

Adjust Comment Print

AGGIORNAMENTO - Terminato l'evento "Premio Calabrese a Soriano nel Cimino" il presidente della Lazio si è recato a cena e nel corso della serata ha rilasciato alcune dichiarazione riguardanti il nuovo nuovo stadio. Muoveva dito indice e dito medio della mano destra e corredava il tutto con un sorriso sardonico. Io dei problemi tecnici non so nulla. Riferendosi al difensore olandese, però, Lotito non ha risparmiato critiche nei confronti dell'Inter e di come la società nerazzurra si sia comportata a pochi giorni dallo scontro diretto decisivo per il quarto posto e la Champions League. "Non ci sono annunci roboanti che molto spesso non sono seguiti da avvenimenti concreti; c'è un'attività silenziosa che produce risultati importanti" ha poi aggiunto. La Lazio poteva meritare posizioni in classifica diverse ed è stato riconosciuto da tutti. Nella giornata di ieri un'apertura da parte del responsabile della comunicazione della Lazio Arturo Diaconale che aveva parlato di "silenzio operoso" da parte del club biancoceleste.

Governo, riprendono le trattative M5S-Lega: ipotesi incarico a Salvini
Questa sera il Pd sarà in piazza, davanti alla Prefettura, per manifestare a sostegno della Costituzione . I 5 Stelle hanno fatto sapere che non si opporranno a un passo indietro di Paolo Savona .

IL DIKTAT - Lotito, di Milinkovic, ha detto anche questo: "I giocatori si dividono in quattro categorie: normali, buoni, ottimi e campioni". Milinkovic-Savic appartiene alla categoria dei campioni. Su di lui ci sarebbe anche la Juventus, pronta a prenderlo se le condizioni economiche dovessero soddisfare le richieste di Lotito. Potevamo arrivare a un piazzamento diverso che avremmo meritato. Siamo nella condizione di poterlo fare in modo sistematico, in relazione alle capacità e alle occasioni. Il pallone è legato a tanti fattori imponderabili.

Comments