MotoGP Mugello 2018, Pirro incidente e paura. E' cosciente

Adjust Comment Print

Purtroppo mi sono accorto tardi di non aver risolto e lo scollino in fondo al rettilineo mi ha fatto perdere l'uso del freno anteriore. "Domani per la gara sarà dura perché soffriamo un po' per le gomme ma spero che soffrano anche gli altri, dobbiamo puntare al podio".

Un incidente che ha spaventato molto Valentino Rossi.

Calciomercato Roma, Marcano sbarca a Fiumicino: domani le visite
Alle visite mediche in programma nella mattinata di giovedì seguirà la firma sul contratto e la presentazione del giocatore nel centro sportivo giallorosso.

"La cosa positiva è che rispetto a Le Mans il comportamento della moto è al contrario, andiamo peggio al mattino che al pomeriggio, quindi andiamo bene quando c'è più caldo" ha aggiunto il pilota di Roses, consapevole che domani la temperatura potrebbe essere intorno ai 30 gradi. La pole del Mugello rappresenta l'ennesimo record di Valentino Rossi: è il primo pilota a mettere a segno 7 pole al Mugello, lascia a 6 Mike Doohan e Marc Marquez. Credo, però, che possiamo fare meglio e sono certo che potremo fare una bella gara. Il campione di Tavullia ha preceduto di 35 millesimi la Ducati di Jorge Lorenzo e di 96 millesimi il compagno di squadra Maverick Viñales. "All'arrivo ero contentissimo ma anche un po' sorpreso".

Ha dichiarato Jorge Lorenzo, vicinissimo all'addio al team Ducati a fine stagione, dopo il secondo posto conquistato. Il giro più veloce registrato al Mugello è 1'46.489, realizzato da Iannone su una Ducati nel 2015, un giro che gli ha dato la pole position in quella gara. Sul pneumatico davanti si soffre molto, sarà il problema principale di tutti i favoriti. Domenica il Gran Premio d'Italia, sesto appuntamento stagionale in Motogp.

Comments