Verdi: "Ho accettato il Napoli, ho già parlato con Ancelotti"

Adjust Comment Print

L'attaccante esterno piace molto al club meneghino e potrebbe arrivare a Milano già nelle prossime settimane anche se resta forte l'interesse da parte del Napoli nei suoi confronti. Dopo il rifiuto di trasferirsi in azzurro a gennaio, il fantasista del Bologna ha confermato al termine della gara tra Italia e Olanda che si unirà al club di De Laurentiis. "Ancelotti? Ci siamo parlati, ma è stata una chiacchierata formale". "Insigne? Lo conosco bene, è un giocatore forte e sono contento che abbia festeggiato il suo compleanno indossando la fascia di capitano in nazionale". Simone Verdi è un giocatore del Napoli! "Non ho mai detto no alla città - ha spiegato - tanto è vero che adesso ho accettato l'offerta del Napoli". Questo però di certo non è bastato a convincere i tifosi azzurri e a sanare la ferita: tanto di cuore i napoletani, ma ora che questo cuore è spezzato ci vorrà solo qualche bel gol per rimetterlo in sesto.

Cravatta Ermenegildo Zegna per Sergio Marchionne
Proprio per questo ci sarà la rinuncia alle motorizzazioni diesel dal 2021 (che rimarranno solamente sui veicoli commerciali). Un target raggiunto: "Prevedo che a fine giugno avremo una posizione finanziaria netta positiva", ha detto il manager.

Ancelotti può sorridere: Verdi vestirà la maglia del Napoli. Questa volta l'affare dovrebbe andare in porto, il Napoli ha nuovamente trovato l'accordo con i rossoblu. Lo sapremo presto, nel giro di una quindicina di giorni, massimo venti, anche perché il Bologna deve essere a conoscenza del budget con il quale poter costruire il proprio mercato.

Comments