Sesso non protetto nonostante l'Hiv, arrestato l'"untore", l'appello della Polizia

Adjust Comment Print

Per questo un uomo è stato arrestato ad Ancona.

L'arresto è scattato dopo la denuncia dell'attuale compagna, coetanea, che ha scoperto di avere contratto la malattia.

Vettel si riprende la testa del campionato
Le due Renault di Hulkenberg e Sainz sono settima e ottava, e precedono la Force India di Ocon e la Sauber di Leclerc . Il giro record al 29° giro con le gomme di inizio gara, è stato un campanello d'allarme per Mercedes e Red Bull .

La delicatissima indagine è stata condotta dalla Polizia in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo, ed è stata coordinata dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Ancona.

"Per esigenze investigative e per il rilevante interesse pubblico che potrebbe riguardare eventuali altre vittime di reato, la Squadra mobile di Ancona sta cercando di contattare coloro che abbiano eventualmente avuto incontri sessuali con il Pinti Claudio, di cui si divulga la fotografia - scrive la polizia in una nota - Chiunque fosse in possesso di notizie utili è pregato di contattare con urgenza personale della Polizia di Stato - Squadra Mobile di Ancona, negli orari mattina o pomeriggio al numero 0712288595". Gli esiti clinici effettuati presso il reparto malattie infettive dell'ospedale di Torrette di Ancona, purtroppo, non lasciavano scampo: era essere stata contagiata nel recente periodo trascorso dal virus dell'Hiv. Gli agenti della polizia di Stato della Questura di Ancona sono stati accolti con queste parole da Claudio Pinti, 35enne autotrasportatore di Montecarotto, affetto dal virus Hiv da quasi 11 anni che, secondo l'accusa, potrebbe aver contagiato più di 200 donne. A sorprendere gli investigatori durante le fasi dell'arresto l'atteggiamento dell'uomo, che si rifiutava di considerarsi malato affermando di ritenersi un negazionista dell'esistenza di tale malattia. Sono stati sottoposti a sequestro computer, tablet, telefonini e supporti informatici, visto che l'uomo utilizzava soprattutto "chat" per avere nuove frequentazioni.

Comments