Paura a Mosca, taxi falcia i pedoni: 8 feriti

Adjust Comment Print

Attentato a Mosca, momenti di paura nella Capitale.

Il taxi ha centrato un gruppo di persone, tra cui dei sostenitori della Nazionale messicana, che si trovavano a pochi passi da Piazza Rossa. Cinque persone sono state ricoverate in ospedale ma le loro condizioni non sono gravi. In Russia, come ben saprete, si stanno disputando i Mondiali 2018 e negli ultimi giorni l'Isis è tornata a minacciare Vladimir Putin e la sua nazione (LEGGI ANCHE: Isis minaccia Mondiali 2018: "Massacri come mai prima d'ora"). Sono otto i feriti, secondo quanto ha reso noto la polizia. L'autista del mezzo sarebbe però stato arrestato. Un incidente nel pomeriggio in pieno centro a Mosca poteva trasformarsi in tragedia.

Oggi è la Giornata mondiale del donatore di sangue
Give blood, share life", si legge nei manifesti della Giornata 2018: "In ogni momento qualcuno nel mondo ha bisogno di sangue . A donare di più sono coloro che hanno un'età compresa fra i 46 e i 55 anni, che sono anche il 29% dei donatori totali.

Da ricostruire la dinamica dell'accaduto: secondo alcuni testimoni, il conducente, dopo l'investimento, avrebbe tentato di fuggire, ma sarebbe stato bloccato da passanti e agenti. Il quotidiano Tass, che per primo ha dato notizia del drammatico episodio, ha sottolineato, citando una fonte dei servizi di emergenza, che i feriti al momento sono sette ma che si tratta di informazioni preliminari, ed il bilancio potrebbe dunque variare.

Comments