Donna scomparsa nel nulla, ritrovata nello stomaco di un pitone

Adjust Comment Print

Una donna indonesiana scomparsa da giovedì è stata trovata morta all'interno di un pitone sull'isola di Sulawesi.

Sono stati alcuni abitanti del villaggio a ritrovare l'animale mentre cercavano la donna scomparsa letteralmente nel nulla e così sì è sospettato che la donna potesse trovarsi all'interno del serpente solo quando sono stati identificati alcuni suoi effetti personali proprio vicino all'animale. Gli abitanti del villaggio hanno ucciso il serpente e aperto la sua pancia, trovando il corpo della donna ancora perfettamente conservato e con i vestiti.

Alla fine a una trentina di metri dall'orto qualcuno ha trovato i suoi sandali e la lama, abbandonati sull'erba. Il giardino in cui stava lavorando la donna si trova in una zona rocciosa con grotte e scogliere, habitat perfetto per i serpenti.

Investire nel Forex con meno rischi
Questi tipi di manovre finanziarie sono molto comuni tra uomini e donne d'affari che cercano di moltiplicare i loro soldi. A seconda della tua situazione finanziaria e della tua età, c'è una vasta gamma di opzioni per te.

"Gli abitanti hanno portato il pitone nel villaggio e l'hanno tagliato, trovando il corpo della donna intatto all'interno", ha detto il capo della polizia locale.

Stando alle prime ricostruzioni il rettile l'avrebbe inghiottita partendo dalla testa.

Comments