Mondiali, partite del 18 giugno 2018: in diretta tv e streaming

Adjust Comment Print

Allarme Neymar nel Brasile. Con la vittoria contro il Paraguay, con 4 gol realizzati, il Giappone ha interrotto un lungo digiuno offensivo.

Il debutto di Balalaika, che vede nel cast anche la showgirl argentina Belen Rodriguez, Diego Abatantuono e il Mago Forest non è stato del tutto positivo in quanto si è attestato appena sul 10% di share.

Spagna, i migranti della Aquarius arrivano Valencia
I migranti dell'Aquarius saranno autorizzati a un'ingresso straordinario in Spagna di 45 giorni per motivi umanitari. In tutto 523 migranti sono arrivati a Valencia a bordo delle navi italiane.

L'ultimo match della giornata di lunedì 18 giugno ha visto scendere in campo per il Gruppo G Inghilterra - Nigeria. Due squadre accompagnate da ottime credenziali tecniche. Un grandioso risultato per il Belgio che resta così imbattuto da dieci gare nelle fasi a girone dei Mondiali di Calcio. Dietro di lui, Giuseppe Pascarella con 6 eventi su 8 ma un punteggiopiù alto: 1719 punti contro i 1.658 del leader della classifica, questo significa che Giuseppe ha indovinato eventi più difficilidi Massimo anche avendo fatto soltanto 6. Questo sarà il primo scontro in assoluto nella storia delle Nazionali di Polonia e Senegal. Nei prossimi giorni sapremo se le big torneranno in auge per condurci verso una prevedibile finale Francia-Brasile o se questi Mondiali ci riserveranno clamorose sorprese. La Celeste, allenata dal Maestro Óscar Washington Tabárez, è riuscita a spuntarla solo in extremis sui Faraoni di Momo Salah, grazie ad un goal su palla inattiva di Gimenez.

Stando alle partite d'esordio, i pronostici vanno rivisti completamente. Snai propone a 3.60 la quota per la vittoria egiziana. Le cosiddette grandi hanno invece stentato a cominciare dai campioni del Mondo in carica, quella Germania che ha subito la velocità di un sorprendente Messico in cui si sono messi in mostra diversi giocatori che vorrebbero approfittare di questa competizione per entrare nel calcio europeo oppure per fare le valigie entro l'estate trovando il contratto della vita.

Comments