Diritti tv, Dazn sarà la nuova casa Serie B

Adjust Comment Print

Perform, dopo essersi assicurata tre partite a giornata di Serie A, ha versato alla Lega B 22 milioni a stagione più bonus per il triennio 2018-21 (battendo così l'offerta di Sky).

Ad aggiudicarsi la Serie B per il triennio 2018-2021 è stata Perform che trasmetterà il campionato su DAZN, la nuova piattaforma OTT. Dillo ai tuoi amici! La scelta si è avuta oggi a Milano nel corso dell'Assemblea della Lega B che si è riunita per discutere dell'assegnazione dei diritti tv, la mutualità di sistema ed il marketing associativo. Tutti i contenuti saranno disponibili sia in diretta che on demand, su un'ampia gamma di device, tra cui Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco.

L'accessibilità è infatti l'elemento chiave della missione di DAZN: con una tariffa unica, di 9,99€ al mese , gli appassionati potranno godere di tutti gli eventi sportivi trasmessi dalla piattaforma.

Russia 2018: Sisal Matchpoint sul riscatto Brasile e Milinkovic
Mentre, dopo la mezza giornata libera di ieri, invece, l'Islanda si prepara a scendere in campo alle 17 contro la Nigeria . Stavolta potrebbe finire sul tabellino dei marcatori con una doppietta, quotata a un 20.00 che fa gola.

"I club sono soddisfatti, approvato quasi all'unanimità a eccezion fatta del Perugia - ha aggiunto - Contributo di solidarietà?".

Intanto, la prossima settimana saranno assegnati i diritti per gli anticipi in chiaro. E restano ancora da assegnare i diritti per la trasmissione dell'anticipo del venerdì sera in chiaro. "Entro fine luglio decideremo il tutto".

Alla trattativa avevano partecipato anche Sportube, Eurosport, Mediaproe Mesdiaset, ma gli inglesi sono i favoriti assoluti.

Comments