Migranti: sull’accordo Ue è scontro tra Conte e Macron

Adjust Comment Print

A proposito dell'accordo ha aggiunto: "È un segnale molto positivo per gli europei che stanno perdendo la fiducia nell'Ue". "Sono i Paesi di primo arrivo che devono dire se sono candidati ad aprire questi centri", ha sottolineato. Conte ha però smentito affermando che le parole di Macron sarebbero state dettate dalla stanchezza. "Nell'articolo 6 - ha poi spiegato richiamando il testo dell'accordo - non si fa riferimento ad un Paese di primo o secondo transito".

Sul tema è intervenuta anche Merkel: "Nelle prime ore del mattino sull'immigrazione abbiamo raggiunto un risultato che io definirei un passo importante nella giusta direzione. Ho rifiutato", ha detto Macron riferendosi alla richiesta dell'Italia di far sbarcare i migranti nei suoi parti. "Vedremo - ha aggiunto -, ovviamente è un po' difficile pensare ai Paesi scandinavi, ma non è escluso nessun Paese, neanche la Francia".

La redistribuzione avverrà solo tra chi si offrirà volontario attraverso i centri controllo.

Calciomercato Roma, rinnovo Florenzi più vicino: le ultime
L'Inter invece, secondo il Corriere dello Sport , offrirebbe un quinquennale alle cifre richieste dal giocatore, che a Milano ritroverebbe Luciano Spalletti .

Macron che ci appioppa la patente di "lebbrosi", dovrebbe ricordarsi di Bardonecchia e di quell'incursione in un centro di accoglienza italiano obbligando un migrante a sottoporsi all'esame delle urine o del respingimento di una donna incinta e affetta da un linfoma, morta qualche settimana dopo in un ospedale di Torino dopo aver partorito.

Non si capiscono i toni trionfalistici di Conte e Salvini sull' Italia "che torna protagonista in Europa". "Ed è su questo spirito che ieri ho incontrato il premier Conte e insieme abbiamo trovato una formula, sulle sanzioni alla Russia, sull'accordo sui migranti, sulla zona euro". E alla fine addirittura la conferenza stampa del presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker e del n.1 del Consiglio Ue Donald Tusk prevista per la serata viene cancellata perché "uno Stato membro ha messo la riserva sull'intero progetto di conclusioni".

Comments