Giochi del Mediterraneo, Italia in finale a Tarragona

Adjust Comment Print

Sei su sei gli equipaggi azzurri che, al termine della seconda giornata di gare a Casteldefells, sul campo di regata del Canal Olimpic de Catalunya, domani disputeranno la finali che assegneranno le 18 medaglie in palio nel canottaggio.

I Giochi del Mediterraneo sono una sorta di Olimpiadi alle quali prendono parte solo i paesi affacciati sul mar Mediterraneo, e si tengono ogni quattro anni.

Salvini a Pontida: "Porti chiusi ai migranti"
E poi l'elogio della famiglia tradizionale e il no all'utero in affitto: "Non siamo qui per portare via diritti a nessuno. Centinaia di sostenitori si sono già dati appuntamento ieri sera, molti con camper e tende per passare la notte.

E' tricolore la mezza maratona con Sara Dossena che ha dominato la prova femminile (in 1h13'48) e Eyob Ghebrehwet Faniel (1h04'07) d'argento nel maschile. "La conferma dell'Italia al vertice del medagliere mi riempie d'orgoglio - ha twittato il Presidente del Coni Giovanni Malagò, che non ha fatto mancare il suo supporto agli atleti nella visita di inizio settimana -".

Due ori anche nel pugilato con Raffaele Di Serio (-58 kg) e Aziz Mouhiidine nella categoria 91 kg. Poi doppietta nei 400 ostacoli: Yadisleidy Pedroso ha tagliato per prima il traguardo davanti alla compagna Ayomide Folorunso: 55.40 contro 55.44. A vincere l'argento, invece, nella Laser Radial, Silvia Zennaro. Gli azzurrini under 18 di Franceschini, già qualificati grazie al 3-0 sulla Grecia, se la vedranno con i padroni di casa per la finale per l'oro che si disputerà sabato (ore 12:30) all'Estadi Municipal di Reus.

Comments