L'ag. di Rafinha a FcIN: "All'Inter era felice, ma ora guardiamo avanti"

Adjust Comment Print

L'obiettivo di Rafinha era quello di rimanere all'Inter: "Oggi è un giocatore del Barcellona". Noi per ora non possiamo aspettare.

Ultime notizie calciomercato Inter - E' stato una delle chiavi che ha permesso all'Inter di tornare in Champions League. La nuova richiesta dell'Inter al Barcellona - riferisce l'emittente - sarebbe quella di un rinnovo del prestito (ma stavolta con obbligo di riscatto fissato a 36 milioni di euro da pagare entro la prima metà del luglio del 2019). Al momento però è un calciatore del Barcellona. Ora ci godiamo le vacanze, anche perché non so se siano arrivate offerte direttamente ai blaugrana. O meglio, non possiamo attendere che l'Inter bussi nuovamente alla nostra porta. Un po' per il rispetto dei paletti imposti dal fair play finanziario, un po' perché il Barcellona non ha concesso sconti ai nerazzurri che hanno preferito, almeno nell'immediato, guardare altrove e puntare su Nainggolan. Stiamo lavorando per la situazione del giocatore e non possiamo quindi dare la priorità all'Inter per tutti questi aspetti. Ripeto, Rafinha voleva restare all'Inter. L'attaccamento alla maglia e il talento del calciatore non sono passati inosservati e i sostenitori dell'Inter sperano di rivederlo a San Siro anche nella prossima stagione.

Saldi estivi, i consigli del Codacons per evitare fregature
Lo sconto deve essere espresso in percentuale e sul cartellino deve essere indicato anche il prezzo normale di vendita . I saldi devono essere davvero di fine stagione: tutta la merce in saldo deve appartenere alla stagione in corso.

Rafinha all'Inter, il padre gela le speranze: non aspettiamo oltre, i nerazzurri non si sono più fatti sentire.

"Sa, devo dire che il lavoro di Rafinha all'Inter è stato molto buono". A volte le cose non vanno come ti aspetti. E devi andare avanti.

Comments