Dalla Spagna: "Ronaldo, il Real pareggia l'offerta della Juve"

Adjust Comment Print

Cristiano Ronaldo potrebbe diventare un calciatore della Juventus: un tema che sta tenendo con il fiato sospeso i tifosi bianconeri e che sta destando grandissimo interesse in tutto il mondo, per le qualità del fuoriclasse portoghese. Alla Juve ne chiede 30 netti di ingaggio a stagione, senza l'intervento di sponsor esterni (si era parlato di Jeep), perché col suo brand CR7 difficilmente fa entrare altri sponsor. "In Italia la tassazione è doppia, la Juve solo di stipendio dovrebbe pagare 180 milioni". Una cifra enorme, 240 lordi per quattro anni: una cifra che però verrebbe 'ammortizzata' grazie alla FCA (Fiat Chrysler Automobiles) che lo utilizzerebbe come uomo immagine. Peggio ancora, 240 milioni.

Se il progetto tecnico dovesse convincerlo, l'inevitabile taglio d'ingaggio non diventerebbe un problema insormontabile, anche se si parla sempre di cifre proibite a Torino, facilmente etichettabili come fantacalcio senza le indiscrezioni sul piano elaborato.

Davanti alle ultime insistenti notizie - mentre il diretto interessato e le due società tacciono sull'argomento - i tifosi madridisti si stanno preparando al peggio perché un Real senza Ronaldo è qualcosa che nessuno vorrebbe vedere se non nel momento in cui il Pallone d'Oro appenda le scarpette al chiodo. "E puntualmente tutte le estati come finisce?". Ogni settimana noi viviamo di questa sfida, che va oltre a Barcellona-Real Madrid. E si capisce, nessuno può pensare a quella squadra senza di lui. "Ma torniamo ai numeri". Dicono 120 milioni? Per me non sarebbero meno di 180 e comunque sarebbe comunque 'pochi'.

Milano, accoltellato il figlio di Bettarini e Ventura: non è in pericolo
Con l'affetto di mamma e papà al suo fianco (e di tutti i suoi sostenitori) siamo sicuri tornerà presto in piena forma. Diciannove anni, primogenito di Simona Ventura e Stefano Bettarini , Niccolò gode di un grande seguito sui social.

Un signore ne ha addirittura comprate sei nello store ufficiale vicino al Santiago Bernabeu in un solo attimo.

Ma veniamo a questa possibile operazione, una vera e propria "esercitazione sul campo" per chi voglia vedere all'opera i meccanismi di funzionamento della finanza applicata al calcio. Dove può andare allora? Ma alla fine vedrete: "lui resterà al Real".

Comments