Amazon assume: previsti 1.700 nuovi posti di lavoro

Adjust Comment Print

Quantificata dall'azienda in 1.700 nuovi posti di lavoro (a tempo indeterminato) creati sul territorio nazionale entro la fine del 2018. Le nuove opportunità di lavoro dunque, interesseranno diversi profili, come ingegneri, sviluppatori di software e operatori di magazzino.

I ruoli saranno disponibili nei centri di distribuzione nuovi, inaugurati proprio nell'autunno del 2017 a Passo Corese (Rieti) e Vercelli, senza dimenticare il centro di distribuzione più importante d'Italia, ovvero quello di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza. Gli attriti con lavoratori e sindacati sono culminati nel 2017 con lo sciopero organizzato nel giorno del Black Friday: una mossa forte e ostile dalla quale si è aperto un tesissimo tavolo di trattative incentrato sul lavoro somministrato. Con le nuove assunzioni Amazon supererà così i 5.200 dipendenti dai 3.500 di fine 2017, di cui oltre 600 collocati nella nuova sede di Milano. 1700 delle quali già fin dai prossimi mesi.

Thailandia, si spera Al via il salvataggio
Le operazioni di recupero degli otto ragazzi più l'allenatore intrappolati nella grotta Tham Luang, in Thailandia , sono riprese. Il primo dei 12 ragazzi è partito e, se tutto andasse come si spera, dovrebbe uscire dalla grotta alle 9 di questa sera.

A Torino, invece, Amazon conta di assumere specialisti per il suo centro di Sviluppo, con focus sul riconoscimento vocale e la comprensione del linguaggio naturale. Questa espansione ci consentirà di migliorare ulteriormente il nostro servizio ai clienti e alle piccole imprese italiane che utilizzano il nostro sito web per far crescere i loro ricavi in Europa. Il comunicato ufficiale dell'azienda parla di una ricerca rivolta a "responsabili operativi, ingegneri, specialisti nelle risorse umane, specialisti IT e di operatori che prelevano, imballano e spediscono gli ordini dei clienti", oltre a "ruoli altamente qualificati per il Tech Center di Vercelli focalizzati sul l'implementazione di processi tecnologici dei nostri centri di distribuzione". "Allo stesso tempo, Amazon si impegna a garantire un ambiente di lavoro ottimale per i dipendenti, con opportunità di sviluppo professionale, retribuzioni competitive e benefit".

Comments