Psg, la promessa di Buffon

Adjust Comment Print

"Conosco molto bene il figlio di Thuram, ma mi è già capitato con Chiesa". Ma anche un quarto di finale.

Hai seguito il PSG in questi anni?

Buffon: "La squalifica di 3 giornate della Uefa la rispetto".

"Se mi da fastidio che Ronaldo possa andare alla Juventus proprio ora che me ne sono andato? E' in miglioramento e l'identità della squadra dipende molto dall'allenatore". Non vedo perchè un portiere come me a 40 anni non possa ritagliarsi momenti importanti di vera passione.

MATUIDI - Blaise è una persona speciale, l'affetto reciproco e l'empatia che abbiamo creato è forte. Mi hanno telefonato dicendo che avevano bisogno di un giocatore come me, con le mie caratteristiche ed eccomi qui. Oggi ho fatto il primo allenamento con i ragazzi nuovi che parlano anche un'altra lingua. "Per me, sono i candidati principali alla vittoria finale". Fra 2-3 mesi entrerò in confidenza con tutti e la mia vita sarà anche più completa: conoscerò nuove culture, persone e amici.

Fabrizio Frizzi, l'omaggio della Rai: "La nostra scelta non è casuale..."
Anche Conti è intervenuto, ringraziando a nome di tutti quelli che lavorano in Rai: " Fabrizio è e sarà sempre con noi ". Un buco nero di cui oggi in tanti non vogliono parlare, ma che ha fatto soffrire non poco il noto presentatore.

SEMPRE GIOVANE - Buffon poi ha analizzato i motivi che lo hanno spinto a continuare a giocare: "Non potevo dire di no, anche se ho 40 anni. Il suo arrivo è una conferma della nostra volontà di arrivare sempre più in alto, un'ambizione che vogliamo mantenere con una determinazione sempre così forte". Voglio giocare finché starò bene e sarò competitivo.

"Il PSG negli ultimi tre anni è la squadra che ho seguito di più perché mi incuriosiva tanto, il fatto che se avesse tanti nomi e un talento sconfinato e il fatto non riusciva a fare quel salto di qualità. Ho 40 anni, ma godo di un ottimo stato, sia di salute sia mentale". Per raggiungere i risultati c'è bisogno sempre di tutti: i 25 giocatori e la società. Io farò di tutto per mettere in condizione i miei compagni di rendere al massimo. E credo anche di poter contribuire a far sì che il Psg in campo possa migliorare un pezzettino in più e possa ambire a traguardi sempre più importanti. Quando inizia la stagione, però, non puoi pensare di racchiudere tutto nell'obiettivo Champions. "Saresti un pazzo totale e qua non siamo pazzi".

Gigi Buffon è ufficialmente un giocatore del PSG. Dopo le visite mediche delle scorse ore, ecco l'ufficialita': per il 40enne ex portiere della Juventus contratto di un anno piu' opzione per un'altra stagione.

"È con una grande felicità che entro a far parte del Psg - le parole di Buffon -". Ringrazio il Club e il Presidente per la loro fiducia.

Lunedì 9 luglio invece andrà in scena la presentazione alla stampa al Parco dei Principi alla presenza del presidente della società francese Nasser al-Khelaifi. Una cosa improponibile 15 anni fa.

Comments