Mandzukic fa gioire la Croazia, Inghilterra out

Adjust Comment Print

L'Inghilterra, infatti, va subito in vantaggio con una magnifica punizione messa nel sette da Kieran Trippier (Tottenham) al 5′, mentre bisogna attendere il 68′ per il pareggio della Croazia firmato Ivan Perisic, che con una giocata acrobatica mette in rete un cross dalla destra di Sime Vrsaljko (Atletico Madrid).

Sarà Francia-Croazia la finalissima dei Mondiali 2018 in Russia. A tutti quelli che sanno che è solo l'inizio.

Taglio vitalizi, via libera della Camera. Di Maio: giornata storica
La piazza urla: "Hip hip hurra'" mentre sventolano tra i palloncini gialli altri palloncini con scritto 'Bye bye vitalizi' . Soddisfatto anche il vicepremier e segretario della Lega Matteo Salvini che commenta: " Stop a vecchi e assurdi privilegi .

La gara si è trascinata fino al 93′ senza grandissimi sussulti e così l'arbitro Cakir ha decretato gli extra-time: gli inglesi sembrano più convinti e dinamici, grazie gli ingressi di Rose e Dier, e così Vrsaljko è costretto a salvare sulla linea su un colpo di testa di Stones. Stasera, mercoledì 11 luglio, lo stadio San Pietroburgo sarà il teatro di una sfida che definirà l'avversario della Francia nella finale di domenica, quando la Coppa del Mondo sarà sollevata al cielo dagli eredi della Germania, che trionfò quattro anni fa in Brasile. La Croazia, invece, si stringe intorno alla classe di Modric, faro di un gruppo che comprende anche Perisic, Mandzukic e Rakitic, elementi di esperienza e qualità per rinverdire i fasti di Francia '98 e puntare ad una clamorosa vittoria.

Comments