Mondiali 2018: partite e risultati di oggi 13 luglio

Adjust Comment Print

Proprio in queste ore, al rush finale del torneo, l'organizzazione ha criticato le trasmissioni televisive delle partite, colpevoli di inquadrare più del dovuto le belle tifose sugli spalti.

"Vogliamo concludere il Mondiale con un'emozione positiva".

Vuol vivere invece l'impresa in prima persona Raphael Varane che ricorda cosa faceva nel '98, quando la Francia vinse la finale mondiale col Brasile e scrive: "1998, un sogno davanti alla mia televisione", postando una foto da ragazzino.

Mandzukic fa gioire la Croazia, Inghilterra out
La Croazia , invece, si stringe intorno alla classe di Modric , faro di un gruppo che comprende anche Perisic , Mandzukic e Rakitic , elementi di esperienza e qualità per rinverdire i fasti di Francia '98 e puntare ad una clamorosa vittoria.

Il funzionario Fifa ha aggiunto che la decisione è una "normale evoluzione", facendo notare che rispetto al precedente Mondiale, le riprese delle partite sono migliorate significativamente. Le due nazionali si sono già incontrate una volta nel corso dei Mondiali: era l'ultima partita del Gruppo G, una sorta di spareggio per il primo posto in classifica.

Anche se è passato più tempo è lo stesso concetto che esprime Fabregas. Una formazione che non si è mai arresa, prevalendo ai calci di rigore contro la Danimarca e la Russia e poi nei tempi supplementari contro l'Inghilterra.

Federico Addiechi, capo del programma di diversità della FIFA, ha spiegato in una conferenza stampa come siano giunte segnalazioni da parte del Fare network (Football against racism in Europe) di numerosi casi di sessismo avvenuti per strada nei confronti di giornaliste, per la maggioranza russe, impegnate nelle dirette con le proprie emittenti. Sono stati gli esperti anti-discriminazione a denunciare per primi questo fenomeno.

Comments