Il museo del Louvre risponde in italiano agli insulti per la Gioconda

Adjust Comment Print

"Complimenti alla Francia per la vittoria ai Mondiali!": il Museo del Louvre, tramite il suo account Twitter, ha festeggiato il trionfo di Griezmann e compagni ai Mondiali accompagnandolo con un'immagine della Gioconda con la maglia dei Bleus.

L'iniziativa del Louvre è forse una sorta di rivalsa nei confronti degli italiani? Imperdonabile, per i commentatori, l'utilizzo di un capolavoro italiano che "di francese non ha nulla", che "non rappresenta nulla di vostro", che, addirittura, "ci avete rubato". Non è un caso che proprio un italiano, Vincenzo Peruggia, lo abbia sottratto al museo parigino nel 1911. Per rispondere alle polemiche il museo ha deciso di scrivere un nuovo commento, appositamente in italiano: "Per informazione, la Gioconda è stata venduta da Leonardo da Vinci al re Francesco I".

Sono subito seguiti numerosi commenti di insulti da parte degli italiani che hanno rivendicato il made in Italy dell'opera.

Perdita di pressione, paura sul volo Ryanair: malore per 30 passeggeri
Ci sono stati problemi, però, a bordo di un volo Ryanair , costretto a un atterraggio di emergenza . Alcuni passeggeri sono stati visitati nell'ospedale di Francoforte .

Una diatriba, quella tra tifosi francesi e italiani, dalle radici profonde.

"Leonardo era da Vinci, mica da Bordeaux".

Sono trascorsi venti anni da quel 12 luglio 1998: dallo Stade de France di Saint-Denis i transalpini alzavano al cielo, per la prima volta nella loro gloriosa storia, la Coppa del Mondo, grazie al rotondo successo per 3-0 sul Brasile dei campioni Ronaldo, Roberto Carlos, Cafu ed Aldair, solo per citarne alcuni.

Comments