Quatto Ristoranti, proprietario della Gourmetteria denuncia Alessandro Borghese

Adjust Comment Print

Contestazioni, tutte da dimostrare, che sicuramente fanno storcere il naso ai fan della trasmissione, alle quali né Borghese né Sky hanno sinora replicato.

Daniele Bovolato, gestore del locale, ritiene che il programma abbia danneggiato l'immagine del suo ristorante. È un programma tutto costruito - aggiunge -. Ti fanno recitare un copione già scritto.

Bovolato ritiene di aver subito "un enorme danno di immagine" e si sarebbe già rivolto ai suoi avvocati per capire come reagire dopo la messa in onda della puntata padovana della versione estiva del popolare programma di Borghese.

Perdita di pressione, paura sul volo Ryanair: malore per 30 passeggeri
Ci sono stati problemi, però, a bordo di un volo Ryanair , costretto a un atterraggio di emergenza . Alcuni passeggeri sono stati visitati nell'ospedale di Francoforte .

Ha rischiato di trasformarsi in un legal drama la tappa padovana di Quattro ristoranti, nota serie tv con Alessandro Borghese trasmessa da Sky Uno. Alessandro Borghese ha condotto la sfida televisiva per decidere il miglior ristorante con bar della città.

"Mi hanno massacrato. Hanno criticato qualsiasi cosa fin dal primo giorno: la location fa schifo, il menù non è di qualità, il servizio pessimo - ha raccontato Bovolato in un'intervista al Mattino di Padova -. Grazie a questo siamo riusciti a far tagliare alcune scene che, altrimenti, mi avrebbero penalizzato ancora di più". Certe volte però, la situazione sfugge un po' di mano e può capitare anche che dalle carte dei vini si passi alle carte bollate. O forse il ristoratore padovano aveva sottovalutato i rischi che la partecipazione a 4 Ristoranti comporta, almeno in caso di sconfitta. "Oltre 200 ristoratori prima del Signor Bovolato si sono sottoposti al giudizio dei colleghi e anche chi è arrivato ultimo nella classifica di ciascuna puntata ne ha preso atto per trovare spunti di miglioramento e ha continuato la propria attività spesso traendo vantaggio della notevole visibilità acquisita". La produzione del programma, la Drymedia, ha deciso di replicare attraverso le parole dell'amministratore delegato Fabrizio Ievolella: "Siamo giunti alla quinta edizione di 4 ristoranti il cui successo è dovuto anche al fatto che tutti i ristoratori protagonisti godano della totale libertà di esprimere i propri giudizi".

Secondo Bovolato, i giudizi del programma sono infatti un pericolo per il suo lavoro, e non un gioco come per i telespettatori: "Volevo ritirarmi perché ero inc...to - ha aggiunto - ma sono una persona corretta, perciò ho scelto di rimanere".

Comments