Sciopero Ryanair, più di 600 voli cancellati: vacanze a rischio

Adjust Comment Print

Queste cancellazioni, spiega la compagnia oggi, interesseranno un totale di circa 100.000 passeggeri considerando entrambi i giorni.

Le cancellazioni riguardano, ognuno dei due giorni, 200 voli da e per la Spagna, 50 da e per il Portogallo, 50 da e per il Belgio e rappresentano il 12% dei voli in Europa della compagnia irlandese. Ogni aeromobile copre in media 6 tratte al giorno, per un totale di 108 voli giornalieri.

Chelsea, Sarri è lo Special Fun: le prime pagine dei quotidiani inglesi
Non stavo pianificando nulla perché avevo una situazione da risolvere con il Napoli che si è risolta solo alcuni giorni fa. Anche io voglio divertirmi , la migliore cosa che si possa fare nella vita è lavorare divertendosi.

Saranno oltre 600 i voli cancellati tra il 25 e il 26 luglio da Ryanair. Sono inoltre previsti dei rimborsi completi sui biglietti persi. Questi scioperi "non hanno alcuna giustificazione e nessun altro scopo se non quello di rovinare la vacanza in famiglia e avvantaggiare le altre società", ha dichiarato il direttore marketing di Ryanair, Kenny Jacobs. L'estate della compagnia irlandese si annuncia calda. In pratica si chiede alla compagnia di applicare un contratto che tenga conto dei diritti costituzionali, della dignità professionale e salariale, delle tutele sociali, previdenziali e sindacali delle lavoratrici e dei lavoratori Ryanair. Per Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" una vera e propria dichiarazione di guerra Pertanto consigliamo ai passeggeri di controllare sui siti ufficiali degli aeroporti lo stato del volo per restare indenni. Solo lo scorso anno Ryanair, dopo molte pressioni, aveva concordato in linea di principio di riconoscere i sindacati.

Comments