Supercoppa di Francia, Psg-Monaco 4-0

Adjust Comment Print

Cambia la stagione, non cambiano i rapporti di forza tra Paris Saint Germain e Monaco. In campo dal primo minuto Gigi Buffon che così ha ulteriormente allargato la sua bacheca e ha vinto il suo primo titolo con il Paris. Nel secondo tempo il pathos crolla definitivamente dopo il gol del 3-0: il protagonista è sempre il 19enne N'Soki che dilaga sulla sinistra, salta Raggi, e offre un assist prezioso per il sigillo di Timothy Weah. Obiettivo del Psg, sesta Supercoppa francese di fila nel caldo atroce di Shenzhen. Ritmi bassi in avvio, poi Di Maria si rende pericoloso al 6', con un gran sinistro di poco a lato, ed al 12' con un'altra conclusione respinta da Glik. I parigini hanno chiuso la gara grazie alle reti di Weah junior, Nkunku e Di Maria, autore di una doppietta. Nel finale si rivede Neymar, dentro al 76' per Verratti, ma il poker lo cala ancora lo scatenato Di Maria al 92' su splendido contropiede gestito da Rabiot. Il Monaco ha l'occasione per il pari, ma Lopes sbaglia da due passi e nel finale di tempo puntuale arriva il raddoppio, realizzato da Nkunku. Tuchel si prende il lusso di lasciare in panchina Neymar.

Bimba muore punta da una medusa, ecco cosa fare se succede
Stava raccogliendo conchiglie in un tratto di mare non lontano dal bagnasciuga quando si è messa ad urlare per il dolore. Penso alla Caravella portoghese , molto diffusa in Australia", o alla medusa scatola .

Il primo commento di Buffon dice tutto: "A 40 anni si può essere ancora felici per la vittoria di una Supercoppa".

Comments