Caldo e afa alle stelle ma anche improvvisi temporali

Adjust Comment Print

Permarranno condizioni di tempo in prevalenza soleggiato e ancora caldo sulla nostra regione, ma l'instabilità sarà un po' più frequente, con annuvolamenti e rovesci o temporali specie sui rilievi, si legge sul sito Arpav.

Il caldo coinvolgerà anche il nord dove continueremo a registrare temperature fino a 36°C per tutta la settimana, specie in pianura Padana dove l'afa da molti giorni è altissima. Oggi, sabato 4, e domani, domenica 5 agosto, avremo temperature stazionarie su valori molto alti anche nelle ore notturne e conseguente elevato disagio fisiologico per caldo, in particolare nei centri urbani e nelle valli poco ventilate.

"Proseguirà anche nei prossimi giorni la fase molto calda ormai avviata da diversi giorni, con l'anticiclone africano che porterà ancora caldo afoso sebbene lievemente meno intenso rispetto ai giorni scorsi".

Calciomercato Napoli: 50 milioni per Belotti, c’è l’accordo con il calciatore
Il club partenopeo sarebbe pronto ad offrire 50 milioni di euro ai granata per il cartellino del giocatore. Con Cristiano Giuntoli ho un ottimo rapporto e non mi ha mai chiamato, se non per Sirigu nei mesi scorsi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino tempo generalmente stabile su tutte le regioni con sole prevalente, qualche addensamento anche compatto in Sardegna. Qui infatti saranno possibili fenomeni temporaleschi, localmente anche violenti, accompagnati da grandine e forti raffiche di vento.

Secondo i metereologi, tuttavia, la situazione potrebbe cambiare nella seconda parte della settimana, con uno spostamento dell'alta pressione verso l'Italia meridionale, che lascerà il Nord esposto a correnti umide e instabili atlantiche. Le temperature dovrebbero calare soprattutto al Nord, ma il clima generale si manterrà pienamente estivo. Al nord il caldo si attenuerà un poco specialmente a partire da venerdì, grazie a una perturbazione a carattere di fronte freddo che, il 10 agosto 2018, lambirà le Alpi.

Comments