Meteo Italia. Sole e caldo afoso sull'Italia

Adjust Comment Print

Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Milano, Perugia, Trieste, Venezia e Verona domani e mercoledì saranno contrassegnate con il 'bollino rosso' del ministero della Salute, che indica il massimo livello di rischio da ondate di calore per tutti i cittadini, non solo quindi le fasce a rischio.

Le previsioni meteo sulla Sardegna stanno rapidamente peggiorando, da più parti si formano nubi a forte sviluppo verticale, dalle quali hanno genesi di temporali.

Il caldo coinvolgerà anche il nord dove continueremo a registrare temperature fino a 36°C per tutta la settimana, specie in pianura Padana dove l'afa da molti giorni è altissima.

Napoli: Insigne ko, l'infortunio non desta preoccupazione
Ancelotti tiene fuori Albiol ed Allan dai titolari e se vogliamo anche Mario Rui , confermando Luperto sulla fascia sinistra. E' ovvio, però, che la condizione fisica non sia ancora delle migliori perché dobbiamo velocizzare la manovra.

Dopo un week end di caldo torrido, la settimana potrebbe essere caratterizzata da qualche temporale, che partendo nel pomeriggio dall'arco alpino tenderà ad estendersi alla pianura nelle ore serali e notturne.

Nel dettaglio, per la giornata di lunedì atteso generalmente tempo soleggiato e caldo e ancora afoso su gran parte del Paese anche se l'instabilità si farà sentire già dal mattino al nord. Fra il tardo pomeriggio e la serata saranno possibili temporali anche in pianura su Piemonte e ovest Lombardia. Al Nord il caldo si attenuerà a partire da venerdì, grazie a una perturbazione a carattere di fronte freddo che lambirà le Alpi. Precipitazioni e temporali potrebbero estendersi anche in altre regioni del Nord-Ovest nei prossimi giorni.

Sulle zone montane saranno probabili rovesci e temporali sparsi, fenomeni più locali e con probabilità un po' minore sulle zone pedemontane; non si escludono fenomeni localmente intensi.

Comments