Seattle, ruba aereo e si schianta dopo un'ora di volo. Il video

Adjust Comment Print

Dopo aver sorvolato per un'ora il Puget Sound senza autorizzazione, il pilota si è schiantato sull'isola di Kreton. L'uomo si è impossessato del velivolo senza avere il permesso dalla torre di controllo e si messo a volare per circa un'ora senza una direzione precisa, per poi precipitare a sud dell'isola di Ketron, nello stretto di Pudget, dove si trova una struttura dell'esercito americano. In base a quanto si apprende tutta questa operazione non sarebbe altro che un suicidio dell'uomo che per togliersi la vita ha scelto un modo spettacolare e insolito, un atto grave e pericoloso anche per la comunità che per fortuna non ha coinvolto altre persone. L'aereo rubato, da 76 posti, era vuoto.

Due aerei militari F-15 hanno monitorato e rintracciato l'aereo durante il decollo, ma non sono intervenuti nell'incidente.

Bari, DeLa show: "Bari e Napoli realtà separate. Voglio la Serie A"
Non voglio speculare su questa gente, il mio obiettivo è riportare il Bari dove merita di stare, in Serie A . Ma lo stadio non va curato per il domani - le parole di De Laurentiis -. "Faremo la rivoluzione".

Un meccanico dell'aeroporto di Seattle-Tacoma ha rubato un aereo e si è alzato in volo dallo scalo internazionale. Le autorità inizialmente avevano detto che si trattava di un meccanico.

Non è ancora del tutto chiaro in che modo il dipendente sia riuscito a impossessarsi dell'aereo.

Comments