Real ko senza Ronaldo. Atletico vince 4-2 e alza la Supercoppa

Adjust Comment Print

Un derby europeo fra Real Madrid e Atletico Madrid valido per la Supercoppa Europea meriterebbe probabilmente come palcoscenico uno degli stadi più belli e grandi del mondo. In attacco il tandem composto da Griezmann e Diego Costa. Il Real Madrid va a caccia del terzo successo di fila e del quinto in totale che gli permetterebbe di raggiungere Barcellona e Milan in testa all'albo d'oro. Si infrange la striscia positiva del Real Madrid in una finale di una competizione internazionale. Un freddo Sergio Ramos porta il Real sul 2-1 spiazzando Oblak. Lo stesso difensore si conferma protagonista con Diego Costa di duelli che spesso superano la legalità: proprio l'attaccante firma il 2-2 e la doppietta personale al minuto 79, dopo un erroraccio di Marcelo in fase di disimpegno. La finale di Supercoppa Europea quest'anno sarà un derby e questo non fa che rendere ancora più elevata l'attesa di una sfida il cui esito potrebbe non essere così scontato.

Il risultato non cambia nel secondo tempo supplementare: la Supercoppa è dell'Atletico Madrid. Mentre per l'Atletico Madrid si tratterebbe del terzo trofeo dopo quelli del 2010 e 2012.

Inter: Perisic a Modric 'manchi solo tu'
Il Napoli ha valutato in seguito altri terzini destri (Arias, Sabaly, Darmian) prima di ufficializzare Kevin Malcuit. Ma lo stesso Perisic ha aggiunto una domanda che non lascia spazio all'immaginazione: " Chi manca? ".

Lopetegui, alla guida del Blancos dopo la chiusura dello straordinario ciclo targato Zidane, schiera i campioni d'Europa con un 4-3-3 nel quale la linea difensiva davanti a Navas è composta da destra a sinistra da Carvajal, Varane, Sergio Ramos e Marcelo. Diego Pablo Simeone schiera davanti ad Oblak una linea composta da Juanfran, Savic, Godin e Lucas.

Comments