Inzaghi, brucia ancora: "Per 30′ sembrava la Lazio con l’Inter, ha dominato"

Adjust Comment Print

Seguite LIVE le sue parole. Gli episodi non sono stati dalla nostra parte, è vero.

Obiettivo è la Champions, ma tu dove collochi la Lazio? Sappiamo che avremo contro delle supercorazzate, sulla carta abbiamo qualcosa in meno ma dovremo essere ancora di più bravi. Dovrà tirare fuori ad ogni membro le motivazioni. Non solo Milinkovic-Savic ma anche Immobile e Luis Alberto. "Sono contento. Sarà un anno difficile per confermarsi".

"Milinkovic-Savic è un giocatore molto richiesto, ma anche in questa stagione farà parte della nostra rosa. Può succedere qualcosa ma credo che resteremo così".

"Chiudiamo la partita con Strakosha che non ha fatto parate e hanno preso una traversa su un tiro deviato. Rientrerà a fine settembre, inizio ottobre". De Vrij ha fatto un'altra scelta e Felipe Anderson ha chiesto di partire. "Adesso tocca a noi, il pubblico è sempre presente".

Che Napoli si aspetta con Ancelotti al posto di Sarri? Ancelotti è un allenatore top, gli servirà un po' di tempo. Lazio-Napoli sarà una partita bella e intensa.

Nuovi arrivi. "Correa l'abbiamo seguito e voluto con il direttore". È giovane ma ha esperienza: parliamo di una seconda punta, di un bravo ragazzo con tanta voglia di apprendere e di capire. Badelj era capitano della Fiorentina, lo avevo già segnalato lo scorso anno. Sono molto soddisfatto del suo inserimento. I ragazzi stanno bene, io sono fiducioso. Abbiamo segnato tanto ed è naturale che si possa rischiare qualcosa in più. Le altre si sono migliorate, ma anche noi.

Ponte Morandi: Orfini, Salvini che festeggia schiaffo a dolore
Dagli account social di Matteo Salvini , non si registra, al momento, alcun intervento sulla vicenda. Le immagini di Salvini che festeggia in ore drammatiche per.

Ha mai temuto di perdere Milinkovic? Si è messo subito a disposizione mia e dei compagni.

"A parer mio non avremmo meritato la sconfitta". Abbiamo vinto due volte con la Juve e questo ci rende felici. "Abbiamo tre squalifiche importanti come quelle di Patric, Lulic e Leiva".

De Laurentiis ha detto che aveva pensato a lei.

"Il mio presente è la Lazio, sto bene qua e mi sento a casa".

Tragedia Genova. "Non ci sarebbe stato nessun problema a fermarci".

Ci sono alcuni giocatori in partenza? Sul gol di Milik cè stato un calo di attenzione e nella ripresa non siamo entrati al meglio. Ho visto un giocatore maturato, la concorrenza è tanta. "Se sarà intelligente riuscirà a sfruttare l'occasione che gli verrà data".

Comments