Napoli, l'ambizione di Ancelotti: "Voglio portare questa squadra sul gradino più alto"

Adjust Comment Print

"È stata una bellissima partita". "Creiamo anche tanto, ma bisogna segnare di più". Il gol subito non sembra svegliare la squadra di casa che sembra totalmente in balia del possesso palla del Milan, fino al minuto 39' quando gli azzurri tentano la via delle conclusioni dalla distanza prima con Callejon e poi con Milik, entrambe senza fortuna, e risultato che resta così inchiodato sullo 0-1 fino al termine del primo tempo. "Non abbiamo mollato e ci abbiamo creduto, il loro raddoppio era stato immeritato perché su due azioni simili ci hanno sorpreso", ha continuato l'allenatore. Mertens non è un trequartista tipico, ma sa fare molto bene in combinazione con la prima punta e con gli esterni.

Il tecnico del Napoli ha parlato di questa sua nuova esperienza ai microfoni di DAZN. La Lazio ha fatto qualcosina, anche il Napoli.

La nave Diciotti si dirige verso Pozzallo Pozzallo
Ha giurato sulla Costituzione e se la viola in maniera palese come sta facendo con la nave Diciotti , non è più politica ma eversione.

In tal senso, le qualità tecniche di Jack Bonaventura, che sarà impiegato nel ruolo di mezzala sinistra, offrono più garanzie rispetto alla fisicità di Bakayoko, che servirebbe ad arginare le offensive del Napoli. "In secondo luogo mi ha convinto il progetto della società", ha ribadito. "Abbracciare Gattuso è stato bello, conservo un buon ricordo di tutti quelli che ho allenato ma con lui c'è qualcosa di particolare". Si chiude una serata bellissima e piena di emozioni.

Comments