Gasperini: "Mai allenato un grande club. L’Inter? Finiva dietro l’Atalanta"

Adjust Comment Print

A San Siro non ci sarà di certo Florenzi, che tuttavia ha tirato un sospiro di sollievo dopo gli accertamenti effettuati in seguito al problema al ginocchio sinistro (quello già operato due volte per la rottura del crociato) che lo ha portato a chiedere il cambio con l'Atalanta. Duvàn ha fatto la sua miglior partita e sta entrando in condizione.

Giornata fondamentale venerdì in casa Milan, saranno due gli impegni da seguire con molta attenzione, uno dei quali determinante da qui e fino a Dicembre. L'uscita del calciatore è arrivata pochi minuti dopo il gol del provvisorio 2-3 contro i bergamaschi. Secondo quanto riportato da Sky Sport al momento non vi sono segni clinici che destino preoccupazione.

Gli ingredienti per una grande stagione ci sono tutti. Nel primo tempo non hanno sbagliato nulla, quando nella ripresa gli avversari hanno cambiato le carte in tavola non siamo riusciti a prendere le dovute contromisure.

Caso Diciotti, Salvini a Fico: possono sbarcare solo bambini
Ci sono 177 migranti e tanti militari italiani dell'equipaggio sequestrati da Salvini e Toninelli che sono a rischio epidemia. Non è la prima volta che Roberto Fico si smarca dalla linea dell'esecutivo giallo-verde riguardo l'accoglienza dei migranti .

Da evidenziare le maiuscole prestazioni di un grande Zapata (niente gol ma un assist al bacio e un palo clamoroso che ha propiziato il pareggio di Castagne) e di un Rigoni che si è presentato in grandissimo spolvero. "Poi l'Inter è una società importantissima che tornerà a essere importante e grande, ma in quel momento non valeva le squadre e i giocatori che ho allenato io".

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi (73' Schick), Fazio, Manolas, Kolarov; Pellegrini (46' Nzonzi), De Rossi, Cristante (46' Kluivert); Under, Dzeko, Pastore. All.

AMMONITI: Nzonzi (R), Djimsiti (A).

Comments