Champions League, guida al sorteggio: fasce, orari e dove vederlo in tv

Adjust Comment Print

Borussia Dortmund (ranking 89,000), Porto 86,000, Manchester United 82,000, Shakhtar Donetsk 81,000, Benfica 80,000, Napoli 78,000, Tottenham Hotspur 67,000, Roma 64,000. Più problematico il sorteggio dell'Inter: i nerazzurri sono stati l'ultima squadra italiana a vincere la Champions nel 2010, ma mancano da molti anni dal massimo trofeo continentale e le ultime esperienze in Europa League sono state alquanto deludenti. Si giocheranno infatti questa sera, le ultime tre gare di ritorno dei playoff che sanciranno quali saranno le compagini che si aggiudicheranno gli ultimi tre posti del tabellone principale. Le 32 squadre che arriveranno nell'urna saranno divise in quattro fasce.

Fra due giorni scopriremo gli 8 gironi che andranno a comporre la prima fase della Champions League 2018-2019, la competizione per club più bella e ricca che ci sia al mondo. 4 le italiane partecipanti alla massima competizione europea, con il Napoli che parte dalla 2° fascia insieme alla Roma, la Juve dalla 1° e l'Inter dalla 4°.

Le ultime tre sfide dei playoff, possono cambiare le fasce per i sorteggi di Champions League. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, resta solo una grande incognita, quella relativa al Liverpool, i vice campioni in carica, che in caso di qualificazione del Benfica scivolerebbero in terza fascia con il serio rischio di affrontare una squadra italiana. La Juventus è in prima fascia, tra le teste di serie, insieme a Real Madrid, Atletico Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Manchester City, Psg, Lokomotiv Mosca.

Caso nave Diciotti, il ministro Salvini indagato dalla Procura di Agrigento
Invece di indagare un ministro dovrebbe indagare i trafficanti e chi favoreggia l'immigrazione clandestina . Ma si specifica che gli atti dell'inchiesta verranno trasmessi al tribunale dei ministri . "P.s.

Seconda fascia invece per Napoli e Roma (che non potranno comunque affrontare la Juventus nei gironi), che ovviamente rischiano di affrontare tutte le big della primissima fascia, a cominciare dal Real Madrid e dal Barcellona. La seconda fascia, però, potrebbe riservare sorprese sgradite ai campioni d'Italia: in primis il Manchester United e il Tottenham, pretendenti ad un posto tra le migliori 4 d'Europa, mentre la terza fascia potrebbe includere il Liverpool, qualora il Benfica dovesse passare il turno, oppure il Valencia, a sua volta in una posizione intermedia in attesa dell'esito degli spareggi.

Liverpool, Valencia e Viktoria Plzen sono già qualificate per la fase a gironi ma la loro collocazione nelle quattro fasce è ancora in bilico.

In quarta fascia, infine, c'è l'Inter, in compagnia di Club Brugge, Galatasaray, Hoffenheim.

Comments