Javier Zanetti: "Girone difficile ma noi siamo l'Inter"

Adjust Comment Print

Javier Zanetti, vice presidente dell'Inter, si è espresso dopo il sorteggio di Champions che ha visto l'Inter inserita in un gruppo durissimo con Barcellona, Tottenham e PSV. "Ma affrontare queste squadre può essere un momento di crescita per tutti". Messi? Il Barcellona non è solo Messi.

Il vicepresidente nerazzurro ha poi aggiunto, in merito alla vicenda con il Real Madrid per Modric: "Non ho sentito le dichiarazioni di Florentino Perez, ma in ogni caso se ha detto queste cose le valuteremo e le affronteremo nella sede adeguata".

Bimba di 2 anni muore in aereo: atterraggio d'emergenza a Bari
Nonostante i tentativi di rianimazione per il bambino non c'è stato nulla da fare e per lui è sopraggiunta la morte. Tragedia sul volo Beirut-Roma della compagnia italiana Alitalia (numero AZ 827).

Appena un punto nelle prime due partite di campionato contro Sassuolo e Torino, l'Inter ora lavora per centrare la prima vittoria stagionale contro il Bologna: "Si sta lavorando con grande fiducia perchè siamo soltanto all'inizio del campionato, mancano tantissime partite - prosegue - Dovremo trovare la miglior condizione, già da sabato abbiamo un impegno importante in cui dobbiamo provare a vincere".

"Modric? Certo che è rimasto - ha tagliato corto il presidente del Real Madrid imbeccato sull'argomento -". L'Inter, sarebbe l'accusa di Perez in un'intervista ad alcune testate italiane, avrebbe voluto prendere Modric "senza pagarlo": "Sinceramente non le ho sentite". Nessuno si aspettava un inizio così, ma questo fa parte del calcio. "Sappiamo che in questacoppa ci sono squadre forti, ci prepareremo bene - ha proseguito ai microfoni di Sky -".

Comments