Genova, crollo ponte Morandi: video Autostrade non manomesso, acquisito filmato di un’azienda

Adjust Comment Print

Sono quattro i fronti sui quali Cdp e Regione Liguria hanno attivato altrettanti tavoli tecnici per affrontare sia misure immediate sia di pianificazione dopo il crollo del Ponte Morandi.

"Grazie alla collaborazione di Agiscuola oggi hanno aderito alla campagna Genova nel cuore tanti ragazzi - ha detto l'assessore Cavo - Sicuramente un bel segnale e una grande emozione vedere tutti gli studenti della giuria del leoncino d'oro con indosso le maglie dedicate a Genova, ma anche la dimostrazione che la ripresa parte proprio dai giovani e dal mondo della scuola". Toti ha parlato al termine della presentazione in Regione del piano di Società Autostrade per la demolizione del ponte Morandi, con il commissario e governatore anche il sindaco Marco Bucci.

In Santo Spirito l'addio a Iolanda Nanni. Toninelli: "E' stata un esempio"
E cioè che Luigi Di Maio ha incalzato Salvini a decidere, ad autorizzare lo sbarco degli immigrati della Diciotti . Manganellare gli avversari via web quando fa comodo è barbarie.

I vertici del gruppo si sono riuniti per un aggiornamento su vari temi, in particolare riguardo agli "aiuti alle famiglie colpite che hanno interessato più di 200 nuclei, le iniziative di ripristino della viabilità cittadina, le ulteriori iniziative di agevolazione del pedaggio e l'avanzamento del progetto di demolizione e ricostruzione del ponte". Ai possessori di Telepass, rispetto ai transiti a partire dal 14 agosto sulle tratte in questione verranno detratte automaticamente le quote delle tratte esenti. Quando pero' il dispositivo ha puntato la struttura, il collasso era gia' avvenuto. Il primo è stato il Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli: "E' incredibile sentir parlare di 'puntuale adempimento degli obblighi' dopo una tragedia con 43 morti, 9 feriti, centinaia di sfollati e imprese in ginocchio".

Tra questi c'è il video di una telecamera fissa di una azienda con sede in corso Perrone. Gli stessi infatti, sempre secondo quanto si legge nelle dichiarazioni di Cozzi riportate dall'Ansa, potrebbero raccontare, vedendo il video, "una versione inquinata di come sono andate esattamente le cose". "E così ci permette anche di escludere mitomani che possano inventarsi le cose". Come previsto, molte case saranno demolite: "Centocinquanta appartamenti saranno abbattuti, mentre il moncone ovest sarà smontato pezzo pezzo senza interferire sulle attività sottostanti". A spiegarlo è stato l'ad di Autostrade Castellucci, nel giorno in cui la società ha presentato il suo piano a Genova.

Comments