Bologna, un’altra sconfitta: a far festa questa volta è l’Inter

Adjust Comment Print

E' con questi presupposti che rossoblù e nerazzurri si presentavano al Dall'Ara per il secondo anticipo della terza giornata di serie A e a mantenere i propositi di rilancio è la banda di Spalletti. Joao Mario e Borja Valero sono due risorse come è stato oggi per Gagliardini, abbiamo un reparto assolutamente completo ed il regista è difficile trovarlo in giro per il mondo. Scelta che aveva suscitato non poche polemiche visto che alcuni giocatori erano adattati in determinati ruoli, nonostante un mercato svolto sulla base di un 4-2-3-1 visti i tanti giocatori offensivi arrivati nell'ultima finestra di calciomercato. A disposizione: Santurro, Mbaye, De Maio, Calabresi, Nagy, Svanberg, Krejci, Destro, Okwonkwo, Orsolini.

Luciano Spalletti nella sua conferenza stampa non si è sbilanciato sulla formazione iniziale, parlando inizialmente della voglia di riemergere della squadra che dovrà riprendersi dal brutto avvio di campionato.

Nel tardo pomeriggio, però, Radja attaverso Twitter ha mandato un messaggio in cui dice: "Io infortunato?" I precedenti vedono avanti l'Inter con ben 68 vittorie, mentre sono 39 i successi del Bologna e 35 i pareggi. Sia per la sconfitta contro i nerazzurri sia per quello "zero" nella casella dei gol fatti dopo 3 partite di campionato, un "disonore" per un ex bomber come SuperPippo.

Serie A, le pagelle di Parma-Juventus: Cristiano Ronaldo, ancora no
Il tre è il numero di stasera per quanto riguarda la Juventus . Una scelta che, appunto, Ziliani ha attaccato duramente . Forse anche di questo si sta accorgendo.

E poi è successo il fatto più bello della giornata.

La diretta tv di Bologna Inter è prevista soltanto sui canali della televisione satellitare: gli abbonati potranno dunque riferirsi a Sky Sport Serie A (numero 202) o al canale 251, uno di quelli riservati ai clienti del pacchetto Calcio.

Comments