Giorgetti: "Fondi? Se ci condannano Lega chiude"

Adjust Comment Print

Quanto a Salvini, se pure l'ha "sparata grossa" sui rimpatri dei migranti, "Matteo sa tenersi tarato sulla pancia degli elettori e quando sentira' che e' il momento di frenare, lo fara'", ha assicurato Giorgetti. E ancora: "Preferisco avere cervello pieno e le tasche vuote e non come il Pd che ha le tasche piene e il cervello vuoto". Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, ospite della festa de 'Il Fatto Quotidiano' a Marina di Pietrasanta, parlando della vicenda del sequestro dei beni della Lega e della decisione del Tribunale del Riesame attesa il 5 settembre. Abbiamo un programma di governo e quello rispettiamo.

Anche la coppia Salvini Isoardi alla Terrazza Biennale
Vorrei portare a 'La Prova del cuoco' la conoscenza dei prodotti del territorio e la consapevolezza del mangiare sano, in un clima di festa .

"Il vincolo del 3% "lo sfioreremo dolcemente, come i leghisti sanno fare, senza superarlo". Il vicepremier Salvini, ha spiegato che la riunione "dovrà dare un cambio di direzione su pensioni, tasse, accise". E poi sulla nave Diciotti: "Al procuratore di Agrigento dico con immenso affetto che se arriverà un'altra nave in un porto italiano farò esattamente quello che ho fatto questa estate, né più né meno". In questo caso il lavoro è a Brescia e in questo caso c'è una ulteriore postilla: "Le offerte di lavoro di questo gruppo - si legge - sono riservate solo a chi il 4 marzo ha votato Matteo Salvini e la Lega". "Se chiudi gli arrivi poi puoi discutere dei migranti che ci sono qui, rimpatriare quelli che non hanno diritto di essere qui e regolarizzare quelli che invece questo diritto ce l'hanno". "Non è mica scritto sulle tavole della Bibbia". In ogni caso bisogna evitare mosse avventate, evitando di disorientare la base, che per ora, comunque, è tutta con il segretario, pronta a dire sì al cambiamento. "Forse sono diventato cattivo, a partire da te.". Ed è così che se cade un ponte e a Genova, lui preferisce divertirsi ad una festicciola tra proseliti e lasciare che l'ufficio di propaganda si inventi dei meme da pubbblicare suo canali social per scaricare le colpe su qualcun'altro. Preferisco usare la parola 'impegno'. Che evidentemente non ci saranno, con buona pace per chi gli aveva creduto. "Se tutti mantengono gli impresi presi nei confronti degli italiani", ha aggiunto, "questo governo va avanti a lungo".

Comments