Formula 1, GP Monza 2018 torna in TV in diretta

Adjust Comment Print

A 4 vittorie Nelson Piquet e Lewis Hamilton, Vettel fermo a 3. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, - Ladyblitz clicca qui -Cronaca Oggi, App on Google Play] Il pilota britannico della Mercedes vince di forza il Gp di Monza. Missione compiuta: quando Bottas effettua il pit-stop al 37esimo giro Hamilton è ormai negli specchietti di Raikkonen, alle prese con il degrado delle gomme.

Milan-Roma 2-1, decide Cutrone al fotofinish: primi tre punti per i rossoneri
Il nuovo Milan targato Elliott Management non poteva sognare un esordio migliore a San Siro . "Non ce l'aveva con me". RIPRESA - Nella ripresa Di Francesco torna alla difesa a quattro con El Shaarawy al posto di Marcano.

Wolff ha anche ammesso che la Mercedes ha diversi deficit da recuperare nei confronti della Ferrari, aggiungendo quindi che è chiaro che l'attuale vantaggio di Hamilton nella classifica piloti non è sufficiente per portare a casa il titolo. Quest'ultimo fischiatissimo dal pubblico ferrarista a fine gara per aver "giocato sporco" favorendo così il suo compagno di team. Il team italiano arriva a Monza dopo la vittoria in Belgio, la quale ha dato una bella dose di fiducia riguardo ai punti di forza della SF71H e alle possibilità di riuscire a trionfare sul circuito brianzolo. Per domani mattina, viceversa, così come per questa notte, è prevista però molta pioggia, per cui la pista domani pomeriggio in occasione delle prove libere potrebbe essere umida, se non bagnata. Dopo 8 anni la Ferrari torna in Pole. Le parole di Maurizio Arrivabene subito dopo il Gran Premio d'Italia rendono bene l'idea della Ferrari sugli ordini di scuderia, una visione opposta a quella Mercedes che, pur di far vincere Hamilton, non ha esitato a sacrificare la gara di Bottas, riuscendo poi a prendersi anche il podio con il finlandese. La vettura non si sa se e quando tornerà in pista. Ed invece, la corsa è stata la brutta copia di un sabato d'oro con la prima fila targata interamente Maranello. Il resto? Con il paddock blindatissimo da decenni, i piloti e i manager che si fermano al massimo due minuti tra la gente, è la pit-walk nei box, offerta come giusto contentino. Storica e spettacolare doppietta Ferrari sulla griglia di partenza del Gran premio d'Italia a Monza. "Ci sono aspetti tecnici, finanziari e di governance, confido che sia nell'interesse di tutti trovare un accordo buono per ogni parte per i prossimi 10-15 anni", il ragionamento di Camilleri, che ha scelto di presentarsi a Monza il venerdì delle prove libere, a differenza del suo predecessore, che in genere atterrava nella mattinata delle qualifiche.

Comments