Renzi: "Alle prossime primarie non partecipo, ho già dato"

Adjust Comment Print

"Il fuoco amico ha fatto fallire per due volte il progetto del Pd". "Zingaretti per ora è l'unico candidato". Un tentativo, pare, non del tutto riuscito.

E, ancora, critica l'esecutivo per la gestione della vicenda della nave Diciotti: "Tenere 177 persone su una nave per raggranellare qualche voto è una cosa che mi fa schifo". "Sono delle schifezze. Ma se pensano di mettermi paura si sbagliano", ha scritto il presidente della Regione Lazio.

Intanto proprio Zingaretti denuncia attacchi subiti sui social e assicura il suo impegno per un congresso "delle idee e della passione, non dell'odio e del rancore". Così Dario Franceschini nell'intervento di chiusura della tre giorni della sua corrente Pd, AreaDem, a Cortona (Arezzo). E per la scadenza di maggio parla di un'alleanza ampia, da Macron a Tsipras. "Ma quel dialogo era molto molto difficile perché la gran parte degli elettori 5 stelle e del Pd erano contrari", ha detto Delrio. E aggiunge, attaccando il governo: "Il problema dell'Italia non è la sinistra, il problema dell'Italia è che abbiamo un Paese dove ci sono due componenti di populisti che vanno d'accordissimo". Alle prossime elezioni si confronteranno due idee di Europa: da una Salvini, Orban e anche M5s che sta con Farage. "Per cambiare e per dare all'Italia e all'Europa un futuro diverso", garantisce Zingaretti. "Dall'altra chi all'Europa ci crede ancora, l'Europa della solidarietà".

Ferrari in stallo su Raikkonen, arriva Leclerc?
Una partita a scacchi, quella che si è giocata all'autodromo italiano e che ha avuto già al primo giro una svolta decisiva. Non nasconde la delusione Kimi Raikkonen , secondo al gp di Monza , costretto a cedere alla fine a Lewis Hamilton .

Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. 633/1941 sui testi da Lei concepiti ed elaborati ed a noi inviati per la pubblicazione, vengono da Lei ceduti in via esclusiva e definitiva alla nostra società, che avrà pertanto ogni più ampio diritto di utilizzare detti testi, ivi compreso - a titolo esemplificativo - il diritto di riprodurre, pubblicare, diffondere a mezzo stampa e/o con ogni altro tipo di supporto o mezzo e comunque in ogni forma o modo, anche se attualmente non esistenti, sui propri mezzi, nonché di cedere a terzi tali diritti, senza corrispettivo in Suo favore. E Fico ha fissato dei paletti con la Lega, soprattutto sul tema immigrazione: "Conosco il mio movimento e so bene che nel contratto di governo ci si muove, ma troppo al di là non si potrà più muovere".

Sul crollo del Ponte Morandi, dice: "Basta con questo scaricabarile sulla politica e i politici di tutto". L'ex-segretario del partito dice che non si ricandiderà al prossimo congresso e fa sapere che il suo sostegno potrebbe non andare a Nicola Zingaretti.

Comments