Il cinema dice addio a Burt Reynolds

Adjust Comment Print

L'attore Burt Reynolds si è spento all'età di 82 anni, al Jupiter Medical Center, in Florida. L'attore era famoso per la sua gioia di vivere.

I fischi di Monza indignano Montezemolo: Disgustato da quanto visto!
Se fossi stato il responsabile della Ferrari , nelle stesse condizioni della Mercedes, avrei fatto esattamente le stesse scelte .

Burt Reynolds soffriva da anni di problemi di cuore e nel 2010 aveva subito un'operazione. E difatti scriveva: "Sono vecchio, ma mi sento giovane - sono le parole che concludono le sue memorie -". La sua carriera da giocatore professionista di football finì con un infortunio. Iniziò a recitare negli anni Cinquanta con la serie televisiva Gunsmoke. Così diventò un attore recitando in diversi film western tra cui "Navajo Joe" dell'italiano Sergio Corbucci. E c'é qualcosa che nessuno mi può portar via: "mi sono divertito più di tutti gli altri". Nel 1997 partecipa a Boogie Nights - L'altra Hollywood, ruolo che gli portò una nomination agli Oscar; inizialmente non fu felice della sua stessa interpretazione, ma Reynolds ricevette comunque la nomination agli Oscar (che perse) e un Golden Globe. Considerato uno degli uomini più belli della sua stagione, posò seminudo per la rivista Cosmopolitan. Nel 1996 fu costretto a dichiarare fallimento. Dopo il divorzio, del 1993, Reynolds ha avuto numerose relazioni, inclusa una con la famosa tennista Chris Evert.

Comments