Time mette Salvini in copertina: "Il più temuto d'Europa"

Adjust Comment Print

"Stiamo lavorando per recuperare lo spirito europeo che è stato tradito da coloro che guidano questa unione - altre parole del leader della Lega - è chiaro che devo cambiare le dinamiche europee". Sottotitolo: "Matteo Salvini, lo zar dell'immigrazione in Italia". Sulla prima pagina del magazine a stelle e strisce campeggia quindi una foto in bianco e nero di un sorridente leader del carroccio, con la scritta "The new face of Europe", "La nuova faccia dell'Europa".

"L'ascesa vertiginosa in appena sei mesi del ministro di destra ha scosso l'establishment europeo e minaccia di rovesciare definitivamente il sistema politico che è stato travolto dall'ondata populista negli ultimi tre anni", scrive la corrispondente del Time a Roma Vivienne Walt, che definisce Salvini l'uomo "più temuto in Europa".

Il settimanale statunitense dedica la sua copertina a Matteo Salvini: scelto per rappresentare il nuovo volto dell'Europa.

Ponte Morandi, Toti: "Non possiamo escludere Autostrade dalla ricostruzione"
E in particolare il sorriso, sfoderato dal ministro delle Infrastrutture mentre assieme al padrone di casa ha in mano il plastico del viadotto distrutto.

In tema di immigrazione, proprio oggi si è scatenato uno scontro verbale tra Salvini ed il ministro dell'immigrazione lussemburghese, Jean Asselborn [VIDEO], in occasione della Conferenza sui migranti a Vienna.

Matteo Salvini sulla copertina di Time. "Ma è la soluzione più concreta", aggiunge. E a proposito del controverso legame tra immigrazione e criminalità, taglia corto: "Se possiamo ridurre il numero dei reati e la presenza di immigrati illegali, possono chiamarmi razzista quanto vogliono".

Tra questi ricordiamo Silvio Berlusconi, Mario Monti, Gianni Agnelli e Sergio Marchionne, Mario Balotelli e Fabio Cannavaro, Luciano Pavarotti e Sophia Loren e infine Giorgio Armani e Gianni Versace.

. Parlando della Russia ha aggiunto: "Ho solo l'idea di avere una buona partnership tra Russia ed Europa", mentre ha definito "ridicole" le accuse di interferenza russa nelle elezioni americane ed europee. "Esportare questo modello occidentale di democrazia in paesi che non lo vogliono o non lo sono pronto crea disastri", ha osservato.

Comments