Douglas Costa squalificato quattro turni

Adjust Comment Print

Parole, queste, che hanno fatto riflettere dal momento che sono state rivolte ai compagni, ai tifosi, ma non al diretto interessato, ovvero: Federico Di Francesco. Tre giornate, invece, a Pulgar, costretto a saltare Bologna-Roma. La misura potrebbe però inasprirsi qualora venissero considerati anche la gomitata e il tentativo di testata avvenuti qualche istante prima. Ma non menziona mai la prima persona alla quale dovrebbe chiedere scusa: Di Francesco, che si è preso lo sputo in faccia.

Oggi infatti il Giudice si pronuncerà e conosceremo quanti turni di stop gli saranno dati.

Juventus, Douglas Costa, rischia fino a giornate. Per Douglas Costa è in arrivò una multa salata (almeno 20mila euro, il 5% dello stipendio mensile).

#BariNonSiLega, al Redentore presidio "contro" la visita di Salvini
La donna ha fatto resistenza, chiedendo agli agenti un regolare mandato di perquisizione e chiamando il suo avvocato che ha avuto un confronto con uno degli ispettori della Digos .

Non solo lo sputo di Douglas Costa.

Gostaria de pedir desculpas a todos os torcedores da Juventus por essa minha reação equivocada no jogo de hoje. È brutto, ne sono consapevole e mi scuso con tutti per questo. "Ma metto in chiaro che questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera". Sul suo profilo del social, il giocatore risponde a una follower, tra i tanti che gli chiedono di scusarsi anche con il suo avversario.

Il brasiliano fornisce su Instagram la sua versione dei fatti: "Chiedo scusa, ma non sapete nemmeno cosa mi ha detto Di Francesco". Il brasiliano della Juventus che ha giustificato lo sputo di domenica pomeriggio all'avversario, causato a suo dire dalle presunte offese razziste che avrebbe pronunciato il giocatore degli emiliani.

Comments