Diretta Sampdoria-Inter, un gol annullato (0-0): risultato primo tempo e streaming LIVE

Adjust Comment Print

Sampdoria-Inter streaming gratis per gli abbonati con l'applicativo Dazn utilizzabile con pc, tablet e smartphone, anche per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC.

13°- Attacca ancora la Samp. Nella ripresa salgono in cattedra gli ospiti che, traditi da un Icardi mai in partita, volano trascinati da un super Candreva, che colpisce un palo in avvio e poi chiama Audero alla super-parata.

13' SAMPDORIA-INTER 0-0: Praet serve in profondità lo scatto di Quagliarella che fa partire un tiro debole e centrale, tutto facile per Handanovic. Skriniar si avvicenda a Miranda in difesa accanto a De Vrij.

Brexit la strada si fa più in salita. May: "Siamo in impasse"
In sostanza, uno sgretolamento del Regno Unito , separato in modo "permanente" dall'Irlanda del Nord . I Tories spendono piu' tempo a litigare fra loro che a negoziare con l'Ue.

6′ Primo cartellino giallo della partita: ammonito Linetty per una brutta entrata ai danni di Icardi. L'Inter gode di un motore superiore rispetto al nostro ma se vogliamo fare una bella prestazione dobbiamo recuperare.

Una Sampdoria galvanizzata dalla buona riuscita nel coniugare gioco e risultati, che arriva dal pareggio interno con la Fiorentina, affronta un'Inter già quasi sull'orlo di una crisi - non considerando la Champions League -, con un inizio di campionato che non permette passi falsi. È vero che diventa difficile con tanti impegni ravvicinati, però anche l'Inter ha giocato in settimana. Bisogna poi tenere conto dell'aspetto emotivo del giocatore. Sala e Tonelli lottano con Bereszysnki e Colley per un posto da titolare, così come Praet con Barreto e Caprari con Ramirez.

IL VAR CANCELLA ANCHE ASAMOAH, CI PENSA BROZOVIC - Spalletti cambia Candreva con Keita mentre Quagliarella spezza l'assedio milanese con un gran destro da fuori e la palla che termina out di nulla. Oggi è stata una forzatura farlo giocare, aveva un problema al ginocchio: essere arrivati alla fine e aver perso, con grande impegno ma con diverse problematiche, ci costa ancora di più. Il croato è sembrato stanco nelle ultime due partite contro Parma e Totthenam e l'idea dell'ex allenatore della Roma è quella di farlo riposare (almeno inizialmente) per dare spazio a Keita.

Comments